Altri Sport

Cliff diving, Alessandro De Rose fra i migliori del mondo

gwangju-2019-de-rose-alessandro-grandi-altezze-mondiale

COSENZA – All’alba italiana occhi aperti per la finale maschile dei tuffi dalle grandi altezze (Cliff diving) ai mondiali di Gwangju che vedono la conferma del cosentino Alessandro De Rose, unico italiano in gara, fra i migliori 5 del mondo

Dopo il bronzo di Budapest, per De Rose – attualmente in forza alla Trieste Tuffi Edera 1904 – arriva infatti il quinto posto alla rassegna iridata sudcoreana.

Il tuffatore azzurro gareggia a livelli veramente molto alti e quasi eguaglia il punteggio di due anni fa (per la precisione solo 75 centesimi in meno). De Rose conduce, infatti, una gara molto regolare, che dopo il pur buon obbligatorio di apertura è salita di livello con il tuffo dalla verticale, che gli ha garantito il quinto posto che poi non ha più mollato per il resto della gara. Qualche marginale rammarico per il secondo dei due obbligatori, quello che gli ha dato l’accesso in finale, come da lui stesso ammesso in zona mista al termine della gara; ma i due liberi andati oltre i 110 punti confermano l’alto livello della sua serie. 

«Orgoglioso di quello che ho fatto»

E De Rose a fine gara commenta così: «E’ bello far parte di un evento del genere. Mi sento orgoglioso di essere stato tra i protagonisti di una gara dove ce le siamo date di santa ragione. Questo Mondiale me lo sono goduto in pieno. E’ un viaggio che inizia nel 2018 con una caduta e una lenta ripresa quest’anno. Tanti giorni in palestra e tanta sofferenza. Anche questo è bello e adesso posso gioire, orgoglioso di quello che ho fatto!»

Classifica finale 

Davanti a lui solo l’oro Gary Hunt (grazie anche a un tuffo da 10), il campione uscente Steve LoBue (che perde una posizione rispetto alle eliminatorie), il bronzo Jonathan Paredes e Michal Navratil. (Foto e fonte: TuffiBlog.com)

gwangju-2019-finale-uomini-high-diving

 

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com