Calcio

Continua la rincorsa: Vigor, arriva l’Aversa

Attesa per l’ennesimo scontro da “dentro o fuori”. 

Battere l’Aversa e rimanere attaccati al treno play out: questo l’obiettivo a breve termine per gli uomini di Gatto, fermati Domenica dal Due Torri dopo cinque risultati utili consecutivi. Settimana particolare e ricca di eventi, per il sodalizio di Torcasio e Butera: è infatti arrivato Lunedì l’attaccante Essabr, ex giocatore di Cosenza e Prato e primavera Juventus in passato. Il classe ’89 farà ufficialmente parte del gruppo biancoverde dopo essere stato in prova per qualche giorno. In seguito ai mancati arrivi della punta necessaria a rimpolpare il pacchetto offensivo a Gennaio, ecco dunque l’innesto offensivo tanto a lungo atteso. Innesto che si spera non sia eccessivamente tardivo vista la deficitaria condizione di classifica in cui versa la Vigor.

Rimane comunque pur vero che, a parte l’ultimo stop, il momento non è del tutto negativo: lo Scordia è stato messo a debita distanza e la Gelbison è a soli tre punti. Punti che potrebbero essere anche di meno se Venerdì, in occasione della discussione del ricorso presentato dalla società, dovessero essere tolti due dei tre punti di penalizzazione inflitti dal giudice sportivo. Affrontare un avversario in forma e vicinissimo alla zona play off con due punti in più e la possibilità del sorpasso sulla terzultima in classifica sarebbe una prospettiva sicuramente migliore di quella attuale.

GIACINTO MORELLI

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com