Calcio

Coppa Italia, il Cosenza supera il turno vincendo ai rigori contro l’Alessandria

COSENZA – Accesso al terzo turno di Coppa Italia per il Cosenza che batte l’Alessandria ai calci di rigore: decisive le parate dell’estremo difensore rossoblù Falcone (foto sito ufficiale). Al prossimo turno i calabresi sfideranno la vincente del confronto tra Reggiana e Monopoli. 

Primo tempo di dominio per i rossoblù

Mister Occhiuzzi inserisce dal primo minuto qualche giovane promessa come La Vardera e Sueva, ma anche calciatori come Tiritiello e Sacko. Il Cosenza parte subito forte e sfiora la rete prima con Sueva che calcia al lato e poi con Bahlouli

L’Alessandria non sta mica a guardare e al 27’ sfiora la marcatura con un tiro di Eusepi salvato da Sciaudone quasi sulla linea della porta. 

Cosenza-Alessandria, calano i ritmi

Durante la ripresa cambi da un lato e dall’altro, ma il risultato non si sblocca. Intanto, rispetto alla prima frazione di gioco, i ritmi calano vistosamente per entrambe le formazioni. Da segnalare al minuto 23 un tiro di La Vardera dalla distanza e un altro di Bahlouli deviato dal portiere Crisanto.

Super Falcone 

Nonostante i tempi supplementari il Cosenza conquista la qualificazione dopo i rigori. Per i rossoblù sono andati a segno Carretta, Idda e Kone, per l’Alessandria gol soltanto per Castellano. A sbagliare dagli undici metri, infatti, sono stati Casarini, Arrighini (ex del match) e Di Quinzio.   

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com