Altri Sport

Coppa Italia, Volley Soverato a caccia della semifinale

SOVERATO (CZ) – Torna l’appuntamento con la Coppa Italia per il Volley Soverato. Archiviata la sofferta ma importante vittoria al tie break contro Givova Baronissi nell’ultimo turno di campionato, la squadra calabrese del coach Leonardo Barbieri si appresta a disputare domani sera il quarto di finale secco contro la LPM BAM Mondovì di coach Delmati in trasferta.

Obiettivo semifinale

Una partita da dentro o fuori, con in palio l’accesso alle semifinali della competizione tricolore che nella scorsa stagione ha visto il Volley Soverato uscire al primo turno. Domani sera, in Piemonte, si affronteranno per la terza volta della stagione, la seconda nel giro di una settimana, dopo il turno infrasettimanale, con il bilancio che vede avanti Soverato con un doppio tre a zero in campionato. Domani, però, sarà tutta un’altra partita, con le due squadre che si conoscono bene e certamente daranno vita ad un incontro dall’esito incerto che divertirà il pubblico del “PalaManera”; Mondovì domenica scorsa è ritornata al successo davanti al proprio pubblico superando in quattro set il lanciatissimo Brescia, mentre il Soverato del presidente Matozzo ha superato al quinto set Baronissi dopo una partita tirata e non semplice. E’ un vero e proprio “tour de force” quello al quale si stanno sottoponendo Gray e compagne come del resto anche le altre squadre; giusto il tempo di ricaricare un po’ le batterie per le biancorosse che già ieri pomeriggio si sono allenate così come nella giornata odierna con la partenza prevista per domani mattina da Lamezia Terme per raggiungere la sede del ritiro.

Soverato non vuole fallire

E’ un dispendio di energie notevole, sia fisiche che mentali ma il Soverato ci tiene a fare bene in coppa Italia dove, ricordiamo, due stagioni fa raggiunse la finalissima di Ravenna contro Forlì. Un traguardo storico per la società ionica che in questo girone di ritorno e nella manifestazione tricolore vuole andare avanti; dall’altra parte della rete ci sarà un avversario ostico che avrà sete di rivincita contro le “cavallucce marine” e che tiene, ovviamente, alla qualificazione in semifinale.

Match tutto da seguire, dunque, con la partita che avrà inizio alle ore 20:30 e direzione arbitrale affidata alla coppia Vecchione Rosario – Pozzi Roberto.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top