Calcio

Corigliano atteso ad Aprigliano. Mister Andreoli: «Massima concentrazione»

CORIGLIANO  (CS) – Sfida scorbutica sulla carta per il Corigliano, nella terza d’andata del girone A di Promozione, atteso dalla trasferta di Aprigliano. Formazione silana co-capolista al momento a punteggio pieno unitamente a Olympic Rossanese, Rossanese e Juvenilia Roseto. Coriglianesi, invece, reduci dal successo per 2 a 1 sul Belvedere e a quota quattro segmenti in graduatoria. La buona perfomance sul neutro di Cosenza lascia ben sperare sia per la crescita corale che per l’innesto dei singoli come bomber Covelli. In settimana, la comitiva di mister Andreoli si è allenata regolarmente in vista dell’impegno di domenica dove non ci sarà lo squalificato Rinaldi, appiedato per due giornate, mentre resta in dubbio l’attaccante Varriale. Settimana che volge al termine che ha regalato l’ultima perla di mercato in casa biancazzurra con l’arrivo dell’ex serie A Martinez che in passato ha vestito le maglie di Brescia, Sampdoria, Roma e Lecce. Assente certo bomber Piemontese che, visto il rendimento nella partitella del giovedì, appare già in gran forma e scalpitante ma che dovrà attendere ancora poco più di un mese per rientrare ufficialmente dopo la squalifica. Lo stesso tecnico, preso atto degli assenti, certi e probabili, ha provato schemi e uomini nel test in famiglia del giovedì e dovrebbe riproporre un 4-3-1-2 senza escludere qualche probabile sorpresa. Proprio l’allenatore degli jonici Andreoli, alla vigilia del match di Aprigliano e sul momento dei suoi ha precisato: «Tutte le gare sono difficili e ogni avversario venderà cara la pelle pur di fermarci. Noi, però, dovremo essere più scaltri, sereni ma allo stesso tempo decisi nell’imporci contro la compagine di turno che il calendario ci imporrà. L’Aprigliano è un formazione da rispettare perché dopo l’ottimo torneo dello scorso anno e un gruppo già collaudato, oggi non a caso ha sei punti. Dal canto nostro accusiamo qualche ritardo di preparazione su cui stiamo lavorando per colmare alla svelta le lacune fisiche. Del resto, però, grazie agli enormi sforzi della società, compreso l’ultimo arrivato Martinez come ciliegina, abbiamo uomini e mezzi per poterci affermare contro chiunque a patto che non manchi quella fame di vittorie e concentrazione ideale per poter emergere in maniera perentoria. Dobbiamo restare ben uniti e non avere distrazioni il resto che manca arriverà col tempo. Per il resto sarà un campionato avvincente con protagoniste importanti che potrebbero regalare uno spettacolo non sempre comune in questa categoria». La compagine del trainer Stranges è motivata dopo questo ottimo avvio e tenterà di opporsi ai contendenti per una disputa tutta da seguire. Al seguito del Corigliano non mancheranno sportivi e tifosi capitanati dagli “Skizzati- Group”. Designato per la direzione di gara Eboli della sezione arbitrale di Paola e fischio d’inizio fissato per le per le 15,30.

Cristian Fiorentino

Print Friendly, PDF & Email





To Top