Calcio

Corigliano Calcio tra smentite e fermento

CORIGLIANO (CS) – In merito ad alcune dichiarazioni apparse su qualche testata, su un possibile abbandono di patron Guccione dal Corigliano calcio e relativa vendita del titolo , la società  attraverso una nota ufficiale ha voluto assolutamente smentire spiegando: «Il presidente, Michele Guccione, non ha avuto, in data odierna, alcun incontro al Comune, inoltre, non è assolutamente sua intenzione  mollare il titolo della squadra che quest’anno ha condotto alla vittoria infrangendo una moltitudine di record. L’ Asd Corigliano è anzi intenzionata a crescere valorizzando, in particolare, i propri tesserati ed il proprio territorio e coinvolgendo, quanto più possibile, nuove risorse umane ed economiche. Si spera che anche l’amministrazione comunale ed i tanti imprenditori presenti sul territorio finalmente collaborino alla crescita di questa realtà che tanto lustro ha dato e, sicuramente, darà al nostro territorio diventando, nel contempo, centro di aggregazione di tanti giovani. Alla luce delle pubblicazione, che tanto clamore ha suscitato negli ambienti calcistici, la presente precisazione si è resa assolutamente necessaria».

3a9ce54e-b29b-4430-8785-bbccbe130986

Inoltre, la società è al lavoro su più fronti. In primis sulla costituzione della polisportiva calcistica con il Corigliano futsal che potrebbe prendere forma da qui a breve. Progetto notevole su cui si ci sta adoperando grazie ad un certosino lavoro. Da evidenziare, dopo gli avvenuti incontri, anche la disponibilità di nuovi potenziali dirigenti del territorio ad entrare nella nuova e allargata dirigenza sposando la causa. Sul fronte tecnico, invece, ha avuto un positivo riscontro lo stage di mister Aloisi, tenuto al “Santa Maria ad Nives” di Schiavonea, dove sono stati visionati oltre quaranta giocatori. Molti prescelti saranno valutati anche con il nuovo tecnico su cui non è ancora stata sciolta la riserva. In pole resta sempre Aita ma non sono da sottovalutare le ipotesi di Pacino, Pascuzzo, De Sanzo o altri possibili outsider. Sul mercato anche se appare tutto tace si stanno individuando i giocatori per comporre la nuova rosa tra nuovi e riconfermati.  L’attuale dirigenza, inoltre, pianificando le varie direttive a breve dovrebbe svelare nuove strategie ufficiali. Sul fronte stadio si attende, invece, sempre l’inizio dei lavori al rettangolo di gioco su cui dal versante comunale se ne dovrebbe sapere di più si ci augura nel più breve tempo possibile per scongiurare la emigrazione per le prime gare di campionato. Il sentore che a stretto giro più novità accreditate dovrebbero affiorare per il futuro calcistico coriglianese.

Cristian Fiorentino

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top