Calcio

Cosenza, 9 reti a segno nel test con la Morrone

Cosenza, rovesciata Corsi

COSENZA – MORRONE 9-0

Cosenza primo tempo (3-5-2): Saracco; Capela Dermaku Pasqualoni; Corsi Bearzotti Palmiero Mungo D’Orazio; Di Piazza Perez. Allenatore: Braglia

Cosenza secondo tempo (3-5-2): Perina(Pellegrino); Idda Pascali Pasqualoni(Bilotta); Corsi(Santangelo) Azzinnari Iudicelli Mungo(Greco) Anastasio; Mendicino Baclet.

AC Morrone (4-3-3): Fabiano; Orsino Bacilieri Scarnato Granata; Mazzei Marchio De Ciccio; Prete Ferraro Villella. A disposizione: Gallo, Carbone, Ciano, Marino, Filidoro, Pugliese, Gaudio, Raimondo, Pascuzzo, Cordua, Principe, Tucci. Allenatore: Stranges

Arbitro: Pizzuti da Cosenza.

Marcatori: 14′ pt, 44′ pt Perez, 20′ pt Corsi, 23′ pt Di Piazza; 2′ st Idda, 31′ st Pascali, 36′ st, 44′ st Mendicino, 38′ st Greco.

SAN GIOVANNI IN FIORE (CS) – Il Cosenza vince 9-0 la prima amichevole stagionale contro la Morrone nel ritiro silano di San Giovanni in Fiore. Primo tempo chiuso con il risultato di 4-0, in particolare la doppietta di Perez, Di Piazza e la magnifica rovesciata del capitano Angelo Corsi. Nel secondo tempo cambiano gli elementi in campo e vengono realizzate altre 5 reti. Aprono le danze Idda e Pascali, entrambi su colpo di testa, a seguire la doppietta di Mendicino e infine va a segno anche il giovane Greco.
Sugli spalti del “Valentino Mazzola” presenti circa 500 tifosi che si sono fatti sentire sin da i primi minuti incitando la squadra. Da sottolineare le assenze di Bruccini per pubalgia e di Trovato per infortunio al ginocchio.

Cosenza, 4 reti nel primo tempo

I rossoblu partono spediti e il primo sigillo della stagione lo sigla Perez dopo una bella combinazione partita dalla fascia sinistra ad opera di Mungo e finalizzata appunto dall’attaccante ex Ascoli.
La stessa azione si ripete dopo qualche minuto ma questa volta l’attaccante non riesce a gonfiare la rete.
Il raddoppio arriva però intorno al 20′ ad opera del capitano Corsi con una magnifica rovesciata che trafigge dal limite dell’area il portiere della Morrone. La terza rete la mette a segno il nuovo arrivato Di Piazza che dopo aver saltato il difensore avversario manda la palla nell’angolino basso di sinistra. Il Cosenza sfiora il quarto goal con la bella punizione di D’Orazio che colpisce la traversa. La rete era già nell’aria e infatti a fine del primo tempo poi arriva il 4-0 siglato da Perez grazie al preciso assist di Di Piazza.

Buon esordio del giovane Greco

Ad inizio secondo tempo cambiano i giocatori ma il modulo resta lo stesso. Si rivede in particolare Perina a difendere la porta della squadra allenata da mister Braglia. I rossoblu pressano e dopo 2 minuti circa da calcio d’angolo nasce il quinto gol firmato da Idda. La Morrone dopo il 5-0 prova a portarsi in avanti, per creare un qualche grattacapo al Cosenza, ma Perina salva la porta. I ritmi calano e mister Braglia apporta qualche modifica alla formazione facendo entrare il portiere Pellegrino al posto di Perina, Bilotta per Pasqualoni, Santangelo per capitan Corsi e Greco per Mungo.
Intorno al 31′ minuto arriva la rete di Pascali grazie ad un preciso colpo di testa. C’è spazio a questo punto anche per la doppietta siglata da Mendicino alternata dal gol del giovane Greco che ha messo in luce una bella grinta.

Prossimi impegni della squadra di Braglia

Il Cosenza si prepara ad affrontare al meglio l’esordio in Serie B. Nel frattempo la formazione di Piero Braglia, che sta sostenendo il ritiro presso San Giovanni in Fiore, darà vita ad un’altra amichevole sabato 28 luglio contro il Corigliano (orario da definire).
Il prossimo impegno sarà il 5 agosto contro la vincente tra Trapani e Campordarsego. Le due formazioni appena citate si affronteranno domenica 29 luglio presso lo stadio “Provinciale”.

Francesco Farina

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com