Calcio

Cosenza, Baclet «Vittoria dedicata al mister». De Angelis: «C’è da lavorare ma la strada è quella giusta»

MELFI (PZ) – In sala stampa, ai microfoni di Jonica Radio, ha parlato il tecnico del Cosenza Stefano De Angelis. «Il Melfi si è notevolmente rafforzato e gli faccio i complimenti per la prestazione offerta quest’oggi. Nel primo tempo non abbiamo attaccato l’avversario a differenza della seconda frazione in cui siamo riusciti a proporci maggiormente. Sapevamo di non trovare un Melfi rinunciatario e così è stato». Il tecnico De Angelis commenta il nuovo arrivo Letizia che ha offerto una ottima prestazione in quel di Melfi. «Il ragazzo si è messo subito a disposizione, è entrato e ha fatto vedere di essere un ottimo calciatore. Per fortuna Letizia è in forma e la sua prestazione di oggi ne è la conferma. Non vedo l’ora che finisca il mercato perché non è assolutamente facile giocare in queste situazioni». Il mister parla dell’atteggiamento dei suoi e del risultato. «In alcuni casi siamo stati fortunati ma sono contento per la vittoria ottenuta, bisognerà lavorare su alcune situazioni da evitare durante le prossime gare. Tra un po’ di tempo si vedrà il vero Cosenza».

Subito dopo ha parlato il ds Aladino Valoti. «La partita sapevamo che non era semplice. La società sta facendo le cose per bene, non dobbiamo illudere nessuno: l’importante è fare del nostro meglio cercando di sbagliare il meno possibile. Anche i nuovi si sono comportati bene». Il ds si sofferma anche sui prossimi giorni di mercato e sulla formazione. «Dovremo fare uscire qualcuno che ha avuto meno spazio provando ad inserire le pedine giuste per migliorare questa squadra. Sono molto contento di essere qui e di aver raggiunto la mia prima vittoria. I ragazzi stanno lavorando al meglio: proveremo a fare qualcosa negli ultimi giorni di mercato». Sull’ipotesi di Manuel Scalise come allenatore degli Allievi il direttore afferma che «la situazione non è definita perché Scalise ha ancora voglia di giocare».

Parole di felicità anche per l’attaccante Allan Baclet. «Sono felicissimo per la vittoria e per le reti realizzate. Nel primo tempo non ho giocato bene infatti il mister mi ha spronato durante l’intervallo. Abbiamo sofferto in qualche circostanza ma adesso godiamoci la vittoria». Il centravanti si proietta in ottica Vibonese e dedica i 3 punti al mister. «Dedichiamo la vittoria al tecnico che in settimana ha subito la perdita della madre».

Alessandro Artuso

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com