Altri Sport

Tocci-Pomeri, Cosenza celebra i suoi atleti olimpici

Giovanni Tocci

COSENZA – Saranno festeggiati al Castello Svevo, giovedì 15 settembre, alle ore 18,00, gli atleti che hanno tenuto alto il nome di Cosenza alle Olimpiadi di Rio e ai campionati italiani di nuoto. In particolare, saranno presenti il ventiduenne tuffatore cosentino Giovanni Tocci che alle Olimpiadi di Rio ha partecipato nella specialità trampolino da tre metri in sincro con Andrea Chiarabini, ottenendo il sesto posto che lo ha qualificato alle World Series, e la ventitreenne Francesca Pomeri, nativa di Osimo, ma giocatrice della squadra cosentina di pallanuoto e che a Rio ha conseguito una storica medaglia d’argento con la nazionale del Sette rosa guidata da Fabio Conti. 14067508_1130316150359285_4774284851561582881_n
Ospite della manifestazione anche Amaurys Perez, campione di pallanuoto plurimedagliato con la nazionale, che è partito da Cosenza nella sua esperienza italiana culminata con una serie di importanti successi nel suo sport ma anche nel mondo dello spettacolo. Ma il parterre degli ospiti non finisce qui, perché alla serata prenderà parte anche un nutrito elenco di atleti cosentini che si sono distinti ai campionati italiani di nuoto, ma anche nella disciplina dei tuffi, nella quale Cosenza eccelle ormai come la nuova capitale italiana, grazie ai successi di Tocci (sua la storica medaglia d’argento del 2016 agli Europei assoluti di Londra nella specialità trampolino da un metro) ma anche di tanti altri giovani che in campo europeo e mondiale stanno tenendo alta la bandiera della città. Oltre a loro ci saranno le ragazze della pallanuoto femminile  di Marco Capanna che nella prossima stagione prenderanno nuovamente parte al campionato di A1, onorato nella passata stagione con un brillante settimo posto e con la partecipazione alle finali di Coppa Italia.

Alla serata parteciperanno il Sindaco di Cosenza Mario Occhiuto, l’Assessore allo sport Carmine Vizza e il Presidente della Società “Cosenza Nuoto” Giancarlo Manna. Conduce il giornalista Antonio Stagliano.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com