Calcio

Cosenza-Crotone, i commenti di Braglia e Stroppa

Piero Braglia dopo Pescara - Cosenza

COSENZA – La vittoria del Crotone di Stroppa nel derby contro il Cosenza di Braglia è avvenuta grazie alla rete di Messias durante la prima frazione di gioco. I due tecnici hanno espresso le proprie opinioni in merito alla gara giocata al “San Vito – Gigi Marulla”. 

Braglia dopo Cosenza-Crotone

La gara è stata commentata dal tecnico del Cosenza Piero Braglia. L’allenatore toscano non ha digerito la condotta arbitrale. 

Le dichiarazioni di mister Piero Braglia al termine del match tra Cosenza e Crotone: «In settimana molti si sono lamentati della designazione arbitrale. Sono convinto che tutto questo chiacchericcio – commenta Braglia – abbia portato ad una conclusione che lascia l’amaro in bocca. La squadra ha creato diverse occasioni, ci manca un gol netto, come era gol quello non concesso all’Empoli. Spero che venga data la stessa eco di quell’episodio».

«Mi viene da pensare che stiamo antipatici a qualcuno. Mi dispiace tantissimo perchè abbiamo peccato solo nel primo quarto d’ora. Ora bisogna reagire da subito, fin da sabato, da uomini, come è sempre successo». 

Stroppa e il successo dei pitagorici

Giovanni Stroppa, dal proprio canto, analizza il match vinto dalla propria squadra al “San Vito – Gigi Marulla”. «Non ho visto l’episodio ma credo che ci voglia la tecnologia a questo livello. La partita ce la siamo complicata nel primo tempo. Il Cosenza nella ripresa ci ha fatto soffrire – dichiara Stroppa – facendo entrare i calciatori in avanti. Ho cercato di cambiare qualcosa ma abbiamo pagato la fisicità».

Stroppa parlava di vittoria e successo è stato. «Non sono soddisfatto della prestazione ma il Cosenza ha fatto un secondo tempo di livello. Lavoreremo al meglio per cercare di limitare i danni. In avanti si è perso qualcosa e quindi è stato concesso troppo ai nostri avversari. Le occasioni migliori sono arrivate dalle palle da fermo. Manca un po’ di qualità – conclude Stroppa – davanti al portiere».  

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com