Calcio

Cosenza, De Angelis: «Melfi squadra rognosa. Spero arrivi una punta centrale»

COSENZA – Vigilia in casa rossoblù per il tecnico Stefano De Angelis. La sua formazione, domani pomeriggio alle ore 14,30, sarà impegnata sul campo del Melfi per dare il via alla prima delle due trasferte consecutive in programma. I calciatori hanno sostenuto la seduta di rifinitura presso il Sanvitino effettuando movimenti con palla a mano alternati ad attività di stretching e partitelle a campo ridotto. Successivamente la formazione si è spostata sul manto erboso principale per provare schemi da calcio d’angolo. Presente il nuovo acquisto Antonio Letizia che si è allenato con i suoi nuovi compagni. Non convocati i centravanti Appiah, Filippini e Scalise. Sull’esterno ex Pordenone richieste importanti della Lumezzane e del Fano che, al momento, pare essere la favorita.

L’allenatore del Cosenza (foto pagina facebook rossoblù), nella conferenza stampa della vigilia, parla subito dei lucani e degli acquisti dei prossimi avversari. «Il Melfi ha preso gente come Gianluca De Angelis, Romeo in difesa e Marano che fino ad ora ha segnato 6 reti con la maglia della Viterbese. Dobbiamo ripartire dalla sconfitta immeritata di sabato scorso contro il Matera: delle prossime tre partite, con le formazioni di bassa classifica, questa ritengo sia la pià dura». Il tecnico ritorna sul match perso contro la squadra di Auteri e sulla prestazione offerta dai propri calciatori. «Credo che andando di questo passo faremo bene, i ragazzi hanno giocato molto bene: credevamo nel risultato ma gli episodi sabato ci hanno condannato». De Angelis si sofferma sul capitolo energie che, per oltre una ventina di minuti nello scorso match del Marulla, sono venute a mancare decretando, alla fine, la vittoria del Matera. Dosare le energie vuol dire proporre del possesso palla: purtroppo non siamo riusciti a farlo in maniera ottimale. Su questo, comunque, abbiamo lavorato in settimana». L’ultimo arrivato in casa rossoblù è Antonio Letizia, esterno d’attacco che all’occorrenza può fare anche la prima punta. Con la partenza di Gambino il mister vorrebbe anche un attaccante centrale. «Dovrò parlare bene con Letizia, non partirà nei primi 11 ma se si è allenato non credo ci siano problemi per un suo impiego a partita in corso. Ha una cultura calcistica napoletana, il che non guasta: il ragazzo è sveglio. Siamo alla ricerca anche di una prima punta, spero che il ds riesca a trovarne una che possa fare al nostro caso. Letizia, nel 4-3-3, può ricoprire tutti e 3 i ruoli, non è una classica punta centrale».

Dopo la rifinitura il tecnico Stefano De Angelis ha diramato l’elenco dei convocati per la partita con il Melfi (domani ore 14,30).

PORTIERI: Pietro Perina; Umberto Saracco;

DIFENSORI: Andrea Bilotta, Edoardo Blondett, Angelo Corsi, Emanuele D’Anna, Tommaso D’Orazio, Saverio Madrigali, Andrea Meroni, Luca Tedeschi;

CENTROCAMPISTI: Cristian Caccetta, Giorgio Capece, Marco Criaco, Domenico Mungo, Roberto Ranieri;

ATTACCANTI: Allan Pierre Baclet, Giovanni Cavallaro, Antonio Letizia, Giuseppe Statella.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com