Calcio

Cosenza-Entella, Occhiuzzi: «Sarà una squadra battagliera»

Roberto Occhiuzzi

COSENZA – Si riparte con il nuovo torneo di Serie BKT e con il Cosenza che esordirà al “San Vito – Gigi Marulla” affrontando la Virtus Entella (foto repertorio) sabato 26 settembre alle ore 14.

Il mister Roberto Occhiuzzi, confermato sulla panchina dei rossoblù dopo la salvezza raggiunta nel corso del precedente torneo, si dice motivato e convinto dei propri calciatori. «Sappiamo già che sarà un campionato difficile. Conosciamo le squadre che affronteremo e in questo torneo vogliamo dire la nostra».

Aspetti tecnici e rosa non completa 

Il calciomercato terminerà il prossimo 5 ottobre, ma la formazione rossoblù ha ancora bisogno di diversi calciatori per completare l’organico. In ogni caso, però, Occhiuzzi tende ad elogiare i suoi ragazzi. «Questa squadra ha un’identità ben precisa – commenta il tecnico – e in base alle gare può variare senza problemi. Sarà sicuramente un Cosenza battagliero, i ragazzi stanno lavorando da quasi un mese con me in vista del nuovo campionato. Il gruppo mi sta dando veramente tanto, non dobbiamo fermarci assolutamente perché c’è sempre da migliorare». 

I tifosi sono fiduciosi per la presenza di Occhiuzzi 

I tanti appassionati dei colori rossoblù hanno piena fiducia in Occhiuzzi, già autore di un miracolo sportivo con la salvezza raggiunta non molte settimane fa. «So di avere una grossa responsabilità, i calciatori giorno dopo giorno si stanno allenando al massimo. Ho la fortuna di avere uno staff e una società – continua – che mi supporta nel miglior modo possibile. Qui a Cosenza non mi sono sentito mai solo. Adesso si inizia da zero, è un campionato completamente nuovo». 

Obiettivo del Cosenza

Il gioco del Cosenza, secondo Occhiuzzi, dovrà guardare ad entrambe le fasi. Gestione delle situazioni e attenzione massima, soprattutto durante i momenti di difficoltà. «Vogliamo fare la gara in fase di possesso e anche di non possesso, la squadra deve sapere affrontare tutte le situazioni di gioco che affronteremo. Bisognerà essere bravi – conclude Occhiuzzi – nel gestire ogni momento della gara». 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com