Calcio

Cosenza, novità su tutti i fronti.

Giornata di novità importanti per il Cosenza: anzitutto è arrivata l’ufficialità dell’acquisto di Angelo Corsi dall’Aprilia. Il centrocampista, classe 1989 e protagonista a Monopoli (Seconda Divisione) e Ferrara con la maglia della Spal (Prima Divisione), con fugaci apparizioni a Pescara (Prima Divisione e Serie B) e Pergocrema (Prima Divisione). Dall’annata scorsa nella squadra laziale, con la quale ha collezionato complessivamente 48 presenze condite da 5 reti, una -peraltro decisiva- proprio al Cosenza nella terzultima giornata di andata. Nel capoluogo Bruzio, Corsi ritrova Calderini e Criaco, suoi compagni la stagione passata proprio ad Aprilia.

L’altra novità, che farà sicuramente contenti i sostenitori rossoblu, riguarda la maglia del centenario: la mise sarà infatti presentata venerdì 31 gennaio nel Salone di Rappresentanza del Comune di Cosenza, alla presenza del Sindaco Mario Occhiuto, e sarà in vendita a partire dalla prima decade di febbraio. Sarà completamente priva di marchi, eccezion fatta per lo stemma societario, e sarà utilizzata in campo nella partita casalinga del 23 febbraio, culmine dei festeggiamenti, che vedrà i brutti contrapposti all’Aversa Normanna.

Print Friendly, PDF & Email





To Top