Altri Sport

Cosenza Nuoto, a Siracusa è gia match point salvezza

Cosenza Nuoto

COSENZA – Ore di attesa per il Cosenza Nuoto che oggi a Siracusa incontra il 7 Scogli. La posizione in classifica dei siciliani non deve ingannare, perché la gara nasconde insidie, e soprattutto porta in dote una posta in palio grandissima.

Obiettivo salvezza in anticipo

Se i rossoblu dovessero infatti strappare i tre punti, potrebbero approfittare di un risultato positivo nella gara tra il Palermo e la Waterpolo Catania per festeggiare la salvezza anticipata. Gli etnei infatti sono in classifica un punto sotto al Cosenza, ma negli ultimi due turni ne osserveranno uno di riposo e di fatto non avrebbero la possibilità di raggiungere i rossoblu. I calcoli, in questa fase del torneo, sono inevitabili, ma Perez e Bartucci pensano prima in casa propria. La settimana di avvicinamento al match è stata vissuta con serenità dai rossoblu, che si sono allenati al meglio per non fallire l’impegno. Il 7 Scogli infatti non ha mai vinto in campionato e gioca con una squadra giovane, lasciando a Chiappetta e compagni la possibilità di gestire l’avvicinamento senza affanni.

Ponte non vuole cali

«Ci siamo preparati con calma e dedizione – sottolinea il dirigente Ponte– ma non bisogna pensare di partire con i tre punti già in tasca. Ogni partita va giocata al massimo, e la posta in palio ci impone di giocare con la voglia di mettersi in mostra. Se dovessimo vincere basterebbe un incastro tutt’altro che impossibile in un altro match per festeggiare la salvezza in anticipo. Con un gruppo giovane, questo sarebbe un risultato molto importante».

Appuntamento quindi alle ore 15 nella splendida Cittadella dello sport.

A dirigere il match sarà il signor Antonio Torneo.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com