Calcio

Cosenza-Padova, in palio punti importanti per la salvezza

Piero Braglia (foto sito ufficiale del Cosenza)

COSENZA – Vigilia di Serie BKT per il Cosenza allenato da Piero Braglia. La formazione silana, domani pomeriggio alle ore 15, affronterà il Padova (foto sito ufficiale). Una sfida importante, in ottica salvezza, che si giocherà al “San Vito – Gigi Marulla”. Dopo il successo esterno di Crotone il gruppo rossoblù ha voglia di continuare a fare bene per affrontare il girone di ritorno con maggiore serenità. 

Cosenza e Padova, un ritorno dal passato 

L’allenatore dei silani ha parlato quest’oggi nel corso della conferenza stampa della vigilia. «Sono contento che ci sia l’entusiasmo dei tifosi – dichiara il tecnico – ma devo dire che sarà una partita molto difficile. Il Padova è una squadra ostica che ha vinto sul campo dell’Ascoli. Foscarini è un allenatore preparato ragion per cui urge attenzione anche ai minimi dettagli». Ritorno dal primo minuto per Dermaku, che ha scontato il turno di squalifica, mentre Maniero salterà la gara poiché fermato dal giudice sportivo. Giocherà domani uno tra Baclet e Perez vicino ai compagni Baez e Tutino. Maggiori, in ogni caso, sono le quotazioni del francese. «Con Allan – continua Braglia – abbiamo un rapporto molto schietto. Sono certo che un’ora di gioco potrebbe farla senza alcun tipo di problema. Baclet non può però accontentarsi di uno spezzone di gara ma deve dimostrare di essere un calciatore completo».

Il gioco che convince

Continuare ad inanellare punti importanti per guadagnare punti fondamentali in ottica salvezza. «Ottenere un successo – continua il tecnico – ci permetterebbe di recuperare terreno sulle altre squadre. Il Padova sta passando una piccola crisi, così come l’abbiamo passata noi. I veneti giocano veramente bene lontano dal pubblico amico. Bisognerà avere grande intelligenza e la giusta dose di cattiveria. Come sempre mi auguro che i tifosi ci diano una grande mano. Il nostro obiettivo è la salvezza ed è proprio per questo – conclude Braglia – che ogni partita è importante».

Con l’attacco praticamente completato, e con Perina a difendere i pali, nel reparto arretrato giocheranno Corsi e D’Orazio ai lati con Dermaku al centro: Idda e Legittimo si giocano un posto da titolare. A centrocampo, invece, potrebbe rientrare Palmiero in cabina di regia. Bruccini, Garritano e Mungo si giocano una maglia da titolare. L’ex furetto della Pistoiese, però, non sta al meglio ragion per cui in settimana ha sostenuto alcune sedute di allenamento differenziate. La concorrenza in casa rossoblù, in ogni caso, è piuttosto forte. Ognuno di loro vuol dare il giusto contributo per raggiungere, quanto prima, la salvezza.

Arbitro della gara e convocati 

Valerio Marini di Roma dirigerà la gara in programma domani. A coadiuvarlo gli assistenti Luigi Rossi di Rovigo e Francesco Carrione di Castellammare di Stabia. Il tecnico, intanto, ha diramato la lista dei convocati in vista della gara in programma domani. 

PORTIERI: Saracco, Cerofolini, Perina;

DIFENSORI: Anastasio, Corsi, Idda, D’Orazio, Dermaku, Legittimo, Pascali, Tiritiello;

CENTROCAMPISTI: Bearzotti, Bruccini, Garritano, Mungo, Palmiero, Schetino, Varone, Verna;

ATTACCANTI: Baez, Baclet, Di Piazza, Perez, Tutino.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com