Calcio

Cosenza-Pordenone, Braglia: «Mi attendo la stessa voglia di Perugia»

Piero Braglia alla vigilia di Cosenza - Pordenone

COSENZA – Voglia di offrire una continuità di risultati per il Cosenza di Piero Braglia dopo il pareggio ottenuto al “Curi” di Perugia: in casa rossoblù arriva il Pordenone. Una gara che avrà luogo domenica 15 dicembre a partire dalle ore 15. La sfida in terra calabra vedrà due formazioni con obiettivi similari ma dalle classifiche differenti. In ogni caso, comunque, la squadra neroverde ha conquistato la stragrande maggioranza dei punti (20) in “casa” (gioca a Udine). 

Braglia prima di Cosenza-Pordenone 

Piero Braglia, durante la conferenza stampa della vigilia, ha parlato di una gara delicata volta nel tentare di conquistare una vittoria fondamentale per la corsa alla salvezza. Il tecnico toscano ha così esordito: «Stiamo parlando – esordisce Braglia – di una squadra piuttosto forte dal punto di vista fisico. Hanno veramente molta qualità  sono pericolosi. Conosco bene le squadre di Tesser e so bene che aggrediscono tanto e che sono messe bene dal punto di vista fisico». 

La visione del tecnico sul cammino dei Lupi

La compagine calabrese non sta attraversando un periodo ottimale per quanto riguarda la classifica. Braglia però non demorde e si dice fiducioso. «Tranne con il Livorno ed Entella  – continua – abbiamo sempre affrontato al meglio le varie gare disputate. Mi auguro che i ragazzi facciano la stessa gara di Perugia. Il Cosenza devo iniziare a imporsi sul campo sin dall’inizio, dovremo esprimerci al meglio». 

Infortunati in casa rossoblù, la situazione 

Non vi saranno sicuramente Kanoutè e Kone a causa dei rispettivi infortuni. Sarà regolarmente convocato Lazaar che vuol raggiungere la giusta condizione dopo il periodo di cure effettuate a Milano. Incerta la presenza di Pierini che ha un problema alla caviglia. Attacco influenzale, invece, per il difensore Monaco. Tra i convocati Carretta che, però, non è al meglio.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com