Altri Sport

Cosenza sbanca Messina

Cosenza pallanuoto

Messina waterpolo – Cosenza pallanuoto 6-14 (1-6; 0-1; 1-5; 3-3)

Messina waterpolo: Celona, Celeste, Atigue 1, D’Onofrio, Misiti M. 2, Colosi, Gallo, Tamagnone 2, Misiti F., Majolino, D’Amico, Rella, Prestipino. All: Radicchi.

Cosenza Pallanuoto: Sena, Citino 2, Gallo 2, Presta 1, Greco 1, Malluzzo, Morrone, Ferriero, Screnci 2, Zaffina 1, Nisticò 2, Garritano 3, Manna. Allenatore: Fasanella

Arbitro: Acierno

Note: Espulsioni Messina 0/10 più due rigori segnati. Cosenza 3/6.

Successo netto per Cosenza che si sbarazza di Messina in una gara decisa già dopo il primo periodo di gioco.

Il 6-1 con il quale si sono chiusi i primi 8 minuti ha consentito alle rossoblu di gestire la gara con calma, e al tecnico Fasanella di ruotare tutte le giocatrici senza correre particolari affanni. Con i tre punti maturati le rossoblu confermano il primato con Ancona, mentre Flegreo, fermata sul pari dall’ Acquachiara, si stacca momentaneamente dal treno delle prime.

La cronaca 

Partenza sprint per Cosenza che in sei minuti segna sei reti grazie a Gallo, Greco, Garritano, Nisticò e alla doppietta di Citino. Fasanella inizia i cambi, Cosenza si siede e nel secondo parziale non segna. Si inizia il terzo sul 2-6 e Cosenza accelera nuovamente. Gol di Gallo, Screnci, Zaffina, Nisticò e Garritano e parziale di 1-5 con tabellone sul 3-11. Nel quarto la gara è già chiusa, l’arbitro concede due rigori generosi alle padrone di casa e Cosenza continua a segnare con Screnci e ancora Garritano, topscorer con una tripletta. Chiude i conti Presta, forse la migliore in campo, per il definitivo 6-14. Missione compiuta senza affanni e primato blindato. Cosenza continua a vincere e pensa già alla prossima sfida, ancora in trasferta con il Volturno.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com