Calcio

Crotone battuto di misura a Pordenone

Pordenone-Crotone

Pordenone – Crotone 1-0

PORDENONE: Di Gregorio; Vogliacco, Camporese, Barison, De Agostini; Gavazzi, Burrai, Pobega; Chiaretti (71’ Zammarini); Strizzolo (77’Candellone), Ciurria (84’ Mazzocco). A disp.: Bindi (GK), Jurczak (GK), Semenzato, Bassoli, Stefani, Zanon, Pasa, Almici, Monachello. All. Strukelj (Tesser squalificato)

CROTONE: Cordaz; Golemic, Spolli, Gigliotti; Mustacchio, Crociata, Barberis, Messias, Mazzotta (80’ Rutten); Vido (68’ Nalini), Simy. A disp.: Festa (GK), Figliuzzi (GK), Bellodi, Rodio, Cuomo, Curado, Gomelt, Evan’s, Itrak. All. Stroppa

ARBITRO: Camplone di Pescara

MARCATORI: 43’ aut. Mustacchio

NOTE – AMMONITI: Barison (P), Messias (C), De Agostini (P). RECUPERI: 0, 4’ st.

UDINE – Ancora una serata non fortunata per i rossoblù che tornano dalla Dacia Arena con l’ennesima prestazione positiva ma purtroppo con zero punti.

LA CRONACA

Primo tempo ben giocato da entrambe le compagini, ma Cordaz rimane praticamente inoperoso mentre Di Gregorio al minuto 11 si erge a protagonista assoluto compiendo un doppio salvataggio miracoloso su Simy e Vido, prima che Messias veda la sua conclusione a botta sicura deviata in calcio d’angolo.

Ci si avvia al riposo a reti inviolate, poi al 43′ arriva un traversone teso dalla destra di Gavazzi che trova la sfortunata deviazione di Mustacchio: palla alle spalle di un incolpevole Cordaz e si va a riposo sull’1-0. Si riparte con la stessa trama, con gli uomini di mister Stroppa che sembrano volerci provare anche con il tiro dalla distanza ma il tempo scorre e gli squali non riescono a trovare la via per raggiungere il pareggio. Entrano anche Nalini per Vido e Rutten per Mazzotta ma, nonostante un buon possesso ed un maggior numero di occasioni il risultato non cambia più

Il Pordenone mantiene la sua imbattibilità casalinga, il Crotone dovrà cercare invece il riscatto nella difficile trasferta di Salerno.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com