Calcio

Crotone, non basta l’eurogol di Benali: vince il Pescara 2-1

PESCARA – CROTONE 2-1

PESCARA: Fiorillo; Balzano (74’ Ciofani), Gravillon, Campagnaro, Del Grosso; Memushaj, Brugman, Machin; Marras (88′ Perrotta), Mancuso, Antonucci (76’ Crecco). A disp.: Kastrati (GK), Monachello, Capone, Fornasier, Melegoni, Del Sole, Kanoute. All. Pillon
CROTONE: Festa; Cuomo (85’ Simy), Golemic, Marchizza; Faraoni, Rohden (69’ Nalini), Benali, Molina (88′ Crociata), Firenze; Stoian, Budimir. A disp.: Latella (GK), Curado, Zanellato, Vaisanen, Nanni, Valietti, Spinelli, Aristoteles. All. Stroppa
ARBITRO: Nasca di Bari
MARCATORI: 19’ Mancuso (P), 49’ Benali (C), 54’ Mancuso (P)
NOTE – Ammoniti: 42’ Brugman (P), 52’ Benali (C), 62’ Firenze (C), 93′ Golemic (C). Recupero: 4’st

PESCARA – Lo straordinario gol di Benali non serve per evitare agli uomini di mister Stroppa di ritornare a mani vuote dallo Stadio Adriatico. Il primo tempo è avaro di emozioni, da una parte e dall’altra: dopo un paio di tentativi dei rossoblù (Stoian e Faraoni), l’equilibrio del risultato è rotto da Mancuso (al 19′ minuto) che, dopo un bel controllo, batte Festa da appena dentro l’area con un preciso diagonale. La prima frazione scivola via così, con poco altro da segnalare.

La ripresa si apre con l’eurogol di Benali che, rubata palla, appena superata la linea di centrocampo scorge Fiorillo fuori dai pali e lo trafigge con una straordinaria parabola (è il 49′). Neanche il tempo di esultare e Festa deve compiere un grande intervento su Campagnaro per evitare il nuovo vantaggio del Pescara, che arriva comunque dopo pochi minuti, ancora con Mancuso (54′). Gli squali provano a reagire e creano qualche occasione, entrano Nalini per Rhohden e sul finale Simy per Cuomo e Crociata per Molina, ma anche Festa ha ancora il suo da fare per evitare un passivo più severo: nulla di fatto da una parte e dall’altra e il risultato finale è 2-1 per i biancazzurri. (ph: sito ufficiale F.C. Crotone)

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com