Calcio

Di Nunzio: “Continuando così ci toglieremo delle belle soddisfazioni”. Ritorna in gruppo Ciancio

COSENZA – Il tecnico Giorgio Roselli, dopo la vittoria di domenica contro la Juve Stabia, ha concesso ai suoi calciatori due giorni di riposo. La squadra silana è tornata ad allenarsi quest’oggi, in primis con del lavoro in palestra, per poi seguire un percorso di possesso palla e di tattica. In virtù della giornata di squalifica comminata a Fiordilino, rientrerà Cristian Caccetta, nel posticipo di lunedì 7 marzo a Matera, dopo tre mesi di assenza dal rettangolo di gioco. Permesso concordato con la società per Antonio Vutov, mentre Simone Ciancio è ritornato ad allenarsi con il gruppo.

La Società di Via degli Stadi – attraverso una nota ufficiale – comunica che il calciatore Antonio Vutov è stato convocato dalla Nazionale bulgara Under 21 per due gare valide per le qualificazioni agli Europei di categoria contro Galles e Lussemburgo, in programma il 25 e il 29 marzo. Il talento scuola Udinese si aggregherà alla sua Nazionale il prossimo 20 marzo.

Prima della seduta di allenamento ha parlato uno dei protagonisti del 2016 con la casacca rossoblù. Francesco Di Nunzio, difensore ex Melfi, è una piacevole sorpresa arrivata con la sessione di mercato invernale. La partita vinta con la Juve Stabia non è stata delle più semplici, soprattutto a causa del forte vento: “Non mi era mai successo – afferma – cercavo di controllare il pallone e di mandarlo in una direzione e invece accadeva il contrario. Il vento ha condizionato tutta la gara, senza di esso avremmo potuto parlare di una partita completamente diversa. Nonostante le tante difficoltà siamo riusciti a vincere: questo è quello che conta”. Il gruppo è la forza del Cosenza e questo Di Nunzio non esita ad ammetterlo: “Pensiamo alla prossima gara, vogliamo restare lassù e continuare a sognare. L’intesa con i compagni aumenta con il passare degli allenamenti che facilitano l’intesa nei movimenti. È un piacere far parte di questo gruppo e con il mister c’è un ottimo rapporto. Daremo filo da torcere alle altre squadre, vogliamo dire la nostra in questo campionato”. Il Cosenza risiede nei primi posti con formazioni che hanno speso budget superiori: “Reputo il Lecce una buona squadra ma siamo tutte lì: vincerà chi sbaglierà meno, qui non conta chi ha speso più e chi ha speso meno. Per quanto riguarda la prossima partita, andremo lunedì a Matera consapevoli di voler fare punti”.

L’allenamento di domani è previsto per le ore 11 presso il Centro Sportivo Popilbianco.

Ph. Pagina Facebook del Cosenza Calcio

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com