Altri Sport

Domenica al via la Serie D femminile. Cus Cosenza vuole essere protagonista

RENDE (CS) – Parte domenica 23 ottobre, presso il polifunzionale di Quattromiglia, con inizio alle 19, il campionato di serie D femminile. A battezzare l’esordio del Cus sarà il temibile Lapietra Rossano.

Per le ragazze cosentine un piccolo traguardo è già stato raggiunto con il passaggio alla seconda fase di coppa Calabria, regolando nell’ordine Scalea (1-3), GM Volley (3-0) e lo stesso Rossano (2-3). Ma il campionato, si sa, è altra cosa. Non inganni il risultato positivo fatto registrare in coppa proprio contro la squadra di Rossano, perchè è stata comunque una gara molto combattuta e sofferta.

Rispetto alla scorsa stagione, si sono registrati nuovi arrivi in casa Cus: Guidara e Longo da Soverato, Caridà da Pizzo e De Marco da Bagnara, che insieme alle confermate Scervino, Malacaria, Ferraro, Naccarato, D’Angelo, Luciani, Stella, Bruno e Callegari, faranno di tutto per migliorare quanto di buono è stato fatto la scorsa stagione, culminata con la disputa dei quarti di finale dei play off promozione. La gara d’esordio, è sempre molto delicata e giocare il match “casalingo” in un palasport che non è il proprio, di certo non aiuta, ma le universitarie sono motivate a dare il massimo per poter partire alla grande e recitare un ruolo da protagoniste in questo delicato campionato regionale.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com