Calcio

ECCELLENZA / Altri Risultati: Soverato scavalca l’Acri, vittorie esterne di N. Gioiese, Guardavalle e Rende

SOVERATO – CATONA 2 – 0

Soverato (4-4-2): Mercurio 6, Ruggero 6, Franco 6, Scalise 6, Minici 6, Coluccio 6, De Fazio 7 (36’ st Seck sv), Casas 6.5, Procopio 7.5 (43’st Feudale sv), Caturano 6.5 (46’st Vigilia sv), Ciaccio 6.5. In panchina: De Rose, Cannistrà,  Lombardo, Pizzoleo. Allenatore: Galati

Catona (4-4-1-1): Dall’Arche 6, Viel 6, Crea 6, Carrozza 5, Calarco 6, A.Fornello 6 (18’st Cormaci sv), Cullari 6.5, P.Fornello 5, Giriolo 5, Gatto 5 (6’st Zappia sv), Prestipino 5 (28’st De Marco sv). In panchina: Pratticò, Marcianò, Musarella, Pesto. Allenatore: Barillà.

Arbitro: Cavaliere di Paola (Paglianiti di Vibo e Sifonetti di Rossano).

Marcatori: 1’st De Fazio; 10’st Procopio (S).

Note: un centinaio circa. Ammoniti: Procopio(S); Cormaci, Prestipino (C).Angoli: 4-6. Recupero: 1’pt; 4’st.

SOVERATO – Successo pesantissimo della Virtus Soverato nel match contro il Catona: il 2-0 finale, infatti, non solo regala il raggiungimento anticipato dell’obiettivo salvezza, fissato dalla squadra biancorossa ad inizio stagione, ma anche un incredibile quinto posto in classifica, che significherebbe qualificazione ai play-off promozione. I “cavallucci marini” approfittano così del sorprendente 1-1 tra Acri e Brancaleone, per effettuare il sorpasso ai danni della compagine cosentina, distante adesso 1 punto. Il match tra Soverato e Catona, invece, è caratterizzato da un bel primo tempo in cui, entrambe le formazioni, si danno battaglia sul rettangolo di gioco del Baldassarre Sinopoli creando numerose occasioni per parte, prontamente sventate dai due portieri, Mercurio per il Soverato, Dall’Arche per il Catona. Il risultato si sblocca in apertura di ripresa: al 46′, infatti, una bellissima azione di Caturano consente al “baby” De Fazio di timbrare la sua prima rete in campionato, per il momentaneo 1-0. Al 55′ il raddoppio, grazie ad un meraviglioso goal di Procopio, che con una rovesciata da cine-teca sfrutta alla perfezione un preciso pallone servito da Casas, mandando in visibilio il pubblico soveratese, per la rete dell’importantissima vittoria. Infine, dopo 4’ di recupero, il signor Cavaliere decreta la fine dell’incontro, con i locali che possono gioire per una vittoria che consente loro di approdare all’interno della griglia play-off. Per il Catona, invece una sconfitta indolore, visti i risultati delle dirette concorrenti.  

SERSALE – GUARDAVALLE  1 – 2

Marcatori: Staglianò e Corapi (G), Converti (S)

LA PARTITA – Giallorossi meglio messi in campo rispetto ai locali, che hanno in mano il gioco per buona parte della gara. Il vantaggio del Guardavalle arriva al 19′ del primo tempo, grazie all’ex di turno Staglianò, che da fermo supera l’incolpevole Parrottino. Il raddoppio porta la firma di Corapi, che su calcio d’angolo battuto da Riitano, trasforma in rete. Guardavalle che ha il predominio del gioco e Sersale che non riesce ad organizzare delle azioni degne di note. Al 27′ del secondo tempo arriva però la rete dell’1 a 2, grazie a Converti, che supera Parrotta ribadendo in rete un calcio di punizione di Scozzafava. Sersale che gioca in 10 il finale di gara, ma che si riversa in avanti alla ricerca del pari, senza però riuscirci.

BOCALE – NUOVA GIOIESE  2 – 3

ISOLA CAPO RIZZUTO – CASTROVILLARI  4 – 1

SILANA – RENDE  0 – 4

ROCCELLA – PAOLANA  2 – 2

SIDERNO – SAN LUCIDO  3 – 1

CALCIO ACRI – BRANCALEONE  1 – 1

Classifica: N. Gioiese 60, Rende 53, Guardavalle 48, Roccella 45, Soverato V. 40, C. Acri 30, Isola C. R. 34, Sersale 33, Paolana 32, Bocale 31, Catona 30, Castrovillari 26, Silana e San Lucido 25, Siderno e Brancaleone 11.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com