Calcio

Esordio col botto per Corigliano Rossano, battuta Mediterraneo Rc

Corigliano- Rossano Fustal 2018-2019

COSENZA – Buon inizio di torneo per l’Asd Corigliano-Rossano futsal che all’esordio assoluto e casalingo, batte 3-1 la Mediterraneo Reggio Calabria.

Al “Pala Eventi” di Rossano, la compagine di mister Labonia, sotto la spinta del proprio e incitante pubblico, ha ragione di un avversaria più collaudata nel roster e guidata da una scaltra Imbesi.

Performance delle rosa-oro joniche, però, più convincente e soprattutto redditizia nell’arco dei sessanta minuti di gioco. Quasi ermetica la chiusura degli spazi nelle retrovie e edificante nel reparto avanzato con le tre marcature delle padroni di casa griffate Morrone, Mirafiore e Marrazzo. Abile il ruolo della Arcuri tra le linee e nella costruzione delle trame. Risultato giusto che rispecchia l’andamento della partita. Per la cronaca, partenza a razzo delle locali che però, al 20’, vanno sotto allorquando le ospiti con Imbesi, direttamente su calcio di rigore per fallo in area di Mirafiore, passano in vantaggio.  Al 25’ la risposta è di Mirafiore con un tiro dal limite di un niente a lato. Passa un minuto e Morrone pareggia i conti: la funambolica coriglianese, gioiellino della formazione, si defila dalla destra, entra in area e assesta una sciabolata secca che tocca la traversa e carambola in rete. Passano i minuti e le locali crescono in azioni e ripartenze. Nella ripresa al 5’ arriva il gol del vantaggio per Corigliano-Rossano grazie ad una bordata di Mirafiore finita nell’angolino. Qualche patema, frattanto, per il portiere jonico Beltrano che accusa un problema al setto nasale per fortuna poi rientrato. Nel finale ad un minuto dalla fine le corissanesi chiudono i conti a margine di una gran bella azione: Morrone dalla destra serve Arcuri che, marcata da tre avversarie, spalle alla porta serve di tacco la Marrazzo per il tap-in vincente.

Successo alla prima ben augurante anche se c’è ancora da lavorare sull’amalgama del gruppo e la condizione psicofisica.

Cammino in campionato che si presenta avvincente ma che riserverà diverse tappe difficile ma da affrontare con giusto piglio. Il giusto mix d’esperienza, gioventù e spregiudicatezza a questa neo società e squadra non mancano e col tempo arriveranno anche altre prerogative necessarie per lottare verso mete notevoli. E dalle prossime ore testa e gambe proiettate alla prossima sfida esterna di domenica prossima a Roccella in programma alle ore 17.

GLI ALTRI RISULTATI DI GIORNATA

La prima d’andata di serie C futsal calabrese va in archivio anche con tre goleade: quella del Futsal Catanzaro in trasferta sul Pallagorio per 19-1, quella casalinga del Cus Cosenza sul Decollatura per 17-1 nonché quella della Visioary Catanzaro, sul terreno amico, ai danni del Borgia per 13-0.

Larga anche la vittoria interna del Melicucco sullo Stalettì per 8-1. Unico pareggio nel derby reggino tra Mirabella Reggio Calabria e Roccella per 3-3. 

La classifica vede quindi in testa a 3 punti F. Cz, Cus Cs, V. Cz, Melicucco e Cor-Ros, a quota 1 Mirabella e Roccella e a 0 Med. Rc, Stalettì, Borgia, Decollatura e Pallagorio.

Prossimo turno: seconda d’andata, domenica 25 novembre (Rit. 03.03.19 17:30). In programma Roccella-Corigliano Rossano A. Decollatura- Mirabella, Borgia-Cus Cs, F. Cz- S.N. Melicucco, Mediterraneo-Pallagorio, Stalettì-V. Cz.

Di C. Fiorentino

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com