Sport

I medici di Cosenza, Reggio e Melito Porto Salvo in campo per la Coppa Italia

REGGIO CALABRIA – Le squadre di Cosenza, Reggio Calabria e Melito Porto Salvo parteciperanno a Capo d’Orlando, tra il 23 ed il 25 marzo, alla fase preliminare della 15ma edizione della Coppa Italia organizzata dall’Asd Nazionale Medici Calcio in collaborazione con l’Uisp. Circa 250 i medici partecipanti suddivisi in dieci compagini rappresentative di nove città. La manifestazione si articola in tre gironi. Nel primo raggruppamento trovano spazio Palermo, Napoli, Taranto e Melito Porto Salvo, formazione quest’ultima campione d’Italia in carica e vincitrice della Coppa Italia nel 2005, nel 2006, nel 2008 ex aequo con Firenze-Palermo, nel 2012 e nel 2016. Le altre due squadre calabresi, Cosenza e Reggio Calabria, sono inserite nello stesso girone insieme al Messina. Il Cosenza è detentore della Coppa Italia e della Supercoppa, mentre Reggio Calabria vanta nel suo palmares la vittoria in tre edizioni della Coppa, nel 2007, nel 2009 e nel 2014. Completano il quadro dei partecipanti Trinacria Palermo, Catania e Bari.

I calciatori partecipanti sono laureati in medicina e chirurgia o in odontoiatria. Sono ammessi due fuori quota, un over 30 e un over 40, uno dei quali necessariamente portiere, non tesserati Figc. Le gare avranno la durata di 60 minuti. Si qualificano alla fase finale di settembre, in date e località ancora da stabilire, le prime di ogni girone e la seconda migliore classificata.

L’organizzazione logistica e sportiva è curata dalla squadra di Catania. La manifestazione è patrocinata dal comune di Capo d’Orlando su proposta del presidente dell’Associazione Italiana Medici Calcio, il dottor Gianni Borrelli, patron della squadra di Napoli, e dei rappresentanti del comitato organizzatore guidati dal dottor Daniele Fiore. Come di consueto in occasione degli eventi dell’Asd è prevista la donazione di una somma di denaro per scopi benefici. Stavolta la scelta è caduta sull’associazione siciliana leucemia. I fondi verranno raccolti durante una cena di beneficienza. Alle gare assisterà l’ex centrocampista di Lazio, Parma, Cosenza e Valencia e della nazionale italiana, Stefano Fiore, da poco selezionatore e testimonial dell’Asd Nazionale Medici Calcio.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top