Calcio

Il Catanzaro avanza in Coppa Italia: Monopoli sconfitto 2-0

CATANZARO – MONOPOLI 2-0

CATANZARO (3-5-2): Di Gennaro; Martinelli, Figliomeni (31’st Signorini), Quaranta; Statella (36’st Urso), Risolo (16’st Tascone), Maita, Di Livio (16’st Casoli), Nicoletti; Giannone (31’st Kanoute), Fischnaller. All.: Grassadonia. In panchina: Mittica, Favalli, Elizalde, Novello, Nicastro, Pinna, Bayeye.

MONOPOLI (3-5-2): Menegatti; Ferrara, De Franco, Pecorini; Rota (41’st Mariano), Carriero, Giorno (41’st Nina), Tuttisanti (31’st Piccinni), Antonacci; Cuppone (18’st Nanni), Jefferson. All.: Scienza. In panchina: Antonino, Milli, Cavallari, Di Pinto.

ARBITRO: Acanfora di Castellammare di Stabia

NOTE: Ammoniti: Figliomeni (C), Martinelli (C), Urso (C). Recupero: 3′ st

MARCATORI: 3’st Fischnaller (C), 30’st Giannone (C)

 

CATANZARO – Seconda vittoria consecutiva per il Catanzaro di Grassadonia. I giallorossi si impongono sul Monopoli, superano il secondo turno di Coppa Italia e sfideranno la vincente di Casertana-Bisceglie.

I giallorossi, nuovamente col 3-5-2 con Fischnaller e Giannone di punta, partono a ritmi bassi e senza particolari spunti. Il cielo grigio contribuisce a rendere la partita ancora più malinconica. Il primo tiro in porta arriva dopo mezz’ora ed è una conclusione piuttosto telefonata di Di Livio. Per il Monopoli da segnalare solo un’iniziativa di Rota che però viene anticipato da Di Gennaro in uscita.

Dopo tre minuti dall’inizio della ripresa arriva il vantaggio delle aquile. Gran botta di Di Livio, con la palla che viene risputata in campo dalla traversa. Sulla ribattuta il più sveglio di tutti è Fischnaller che conclude in rete. I biancoverdi provano a rispondere con un paio di tentativi di Cuppone e Carriero ma non creano grattacapi agli avversari. Così a chiudere la contesa ci pensa un gol olimpico di Giannone, direttamente da calcio d’angolo col mancino nello stadio di Palanca e dopo il gol di ieri sera di Ziyech in Champions League da una posizione simile.

La stagione del Catanzaro dovrebbe prendere il giro giusto proprio come il pallone calciato dall’attaccante napoletano in occasione del 2-0

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com