Calcio

Il Catanzaro si regala un’ultima chance, espugnata Ischia

Il Catanzaro vince ad ischia portandosi al momento a +2 dalla zona playout. Una vittoria sofferta fino alla fine, a causa dell’espulsione di Patti nella ripresa, ma che porta in dote tre punti fondamentali vista la contemporanea vittoria del Monopoli e il pareggio del Catania (che ad oggi disputerebbe i playout).

La squadra di Erra, così come successo contro il Monopoli, sblocca subito il match: al 16’ è ancora Agodirin, a segno per la seconda volta consecutiva, a portare i giallorossi in vantaggio approfittando di una disattenzione difensiva di Acampora sugli sviluppi di un corner battuto da Squillace. I catanzaresi vanno più volte vicini al gol del raddoppio: è sempre Agodirin, con bolide di sinistro, a centrare in pieno la traversa a pochi minuti dalla fine del primo tempo. Curva-CatanzaroGli isolani fin qui fanno davvero molto poco. Nella ripresa, ancora una volta, il Catanzaro sembra scomparire dal campo rischiando di vanificare il buon primo tempo. Al 6’ il gialloblù Gomes va di testa ma la sfera termina alta. Al 8’ è Moracci, su punizione dalla distanza, ad impegnare Grandi. Al 24’ la terza occasione per l’Ischia, di certo la più netta: punizione del solito Moracci, Gomes va di testa ma la sfera si stampa sulla traversa. Seppur non nel risultato, ma i padroni di casa pareggiano il conto dei legni. Al 34’ Patti si fa espellere per gioco violento ai danni di Armeno costringendo Erra a correre ai ripari: fuori Agodirin, un attaccante, e dentro il difensore Orchi. Da qui in poi l’Ischia ci prova ancora ma il Catanzaro è ben intanato nella propria metà campo e riesce a difendere il risultato acquisito. Una vittoria che permette ad Erra e i suoi di arrivare in maniera più rilassata all’ultimo decisivo match al “Ceravolo” contro il Melfi.

ISCHIA – CATANZARO 0-1

Marcatori: 16′ pt Agodirin

Ischia (4-3-3): Iuliano; Bruno; Porcino; Van Dam; Moracci; Spezzani (1′ st Rubino); Acampora (40′ st Barbosa); Armeno; Di Vicino; Gomes; Pepe (25′ st Sirigu). All. Porta
Catanzaro (4-3-3): Grandi; Bernardi; Squillace; Olivera; Ricci; Patti; Agnello; Maita (15′ st Calvarese); Agodirin (36′ st Orchi); Mancuso; Caruso (19′ st Razzitti). All. Erra
Arbitro: Daniele Viotti di Tivoli
Ammoniti: Spezzani, Gomes, Acampora, Armeno, Moracci (I); Ricci, Calvarese, Grandi (C). Espulsi: Patti (C)

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com