Calcio

Il Rende solleva dall’incarico il tecnico Andreoli

Andreoli

RENDE – Un bruttissimo ko che è costato la panchina ad Angelo Andreoli. Il Rende, dopo la manita rimediata nella sfida salvezza in casa della Paganese, ha deciso di cambiare allenatore, già sulla graticola da diverse settimane dopo un inizio difficile, con un solo pareggio dopo quattro sconfitte. Una decisione quella presa dal presidente Coscarella che ha l’intento di provare a dare una scossa ad uno spogliatoio apatico pronto ad alzare bandiera bianca alle prime difficoltà. Quindi quasi sicuramente contro il Potenza a Vibo Valentia a sedere in panchina sarà un nuovo tecnico. Tanti i nomi che nelle ultime settimane sono finiti sul taccuino dei dirigenti biancorossi. Molti profili che la società sta valutando anche in virtù del tipo di accordo che dovrà essere sottoscritto e sulla gestione degli staff attualmente sotto-contratto. Un dato, però, è certo: la scelta dovrà essere ponderata anche perché non ci sarà più l’alibi dell’allenatore da poter tirare fuori per giustificare l’assenza di risultati. La palla passo al nuovo allenatore che sarà chiamato ad un’inversione di tendenza repentina per salvare una stagione che altrimenti potrebbe essere compromessa in partenza. Domenica arriva al “Razza” un Potenza lanciato verso la parte alta della classifica che farà di tutto per sfruttare il momento negativo dei biancorossi.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com