Calcio

La Nuova Gioiese pareggia ancora

Altro 1 a 1 casalingo per la Nuova Gioiese, che oggi non è riuscita ad avere la meglio sul Pomigliano dopo aver sprecato numerose occasione da rete. Nei primi minuti i viola sono scesi in campo molto agguerriti e solo due uscite tempestive del portiere amaranto Di Costanzo hanno fatto rimanere inviolata la porta dei campani. Gli uomini di Dal Torrione si schieravano con un 4-4-2 atipico con Ciccio Nesci esterno destro con propensione a offendere mentre in mediana c’era la coppia Crucitti- Lombardo a dettare i ritmi di gioco. Così al 22′ è arrivata la rete del vantaggio viola con Cosoleto bravo ad inserirsi dal limite dell’area e a deviare in rete un calcio d’angolo battuto da Nesci. Dopo la rete la Gioiese si esprime bene in campo e riesce a creare pallegol a seguito di azioni manovrate. Nella ripresa, tuttavia, il Pomigliano entra sul terreno di gioco alla ricerca del pari che arriva giusto al 50′ con un tiro da fuori area di Di Finizio su cui ha inciso la sfortunata deviazione del viola Saccà, che ha eluso il tentativo di parata del portiere. Qualche minuto più tardi i padroni di casa hanno l’occasione per riportarsi in vantaggio grazie al rigore giustamente concesso dall’arbitro per l’atterramento in area di Castellano. Dal dischetto si presenta Sergio Lombardo che però si fa ipnotizzare  da Di Costanzo e, sulla respinta dello stesso, Peppe Crucitti non è riuscito a ribadire il pallone in rete. Nel finale il Pomigliano, rimasto inoltre in dieci uomini, si è limitato a difendere il pareggio e la gara è così terminata lasciando l’amaro in bocca ai tifosi gioiesi per l’occasione sprecata.

Domenico Barone

foto di Domenico Careri

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com