Altri Sport

A Piacenza la prima trasferta della stagione per la Tonno Callipo

VIBO VALENTIA – I giallorossi di coach Lorenzo Tubertini sono attesi dal primo impegno fuori casa della stagione. La compagine del presidente Pippo Callipo domani pomeriggio, ore 18:00, affronterà al PalaBanca di Piacenza i padroni di casa della Wixo Lpr. La Tonno Callipo arriva all’appuntamento con gli emiliani dopo una settimana di lavoro nella quale Coscione e compagni hanno lavorato con una buona intensità. Reduci dal ko casalingo all’esordio stagionale contro i campioni d’Italia della Cucine Lube Civitanova, i giallorossi puntano al bersaglio grosso in casa di una squadra e in un palazzetto dove non sarà facile vincere per nessuno. Tubertini può contare sull’organico al completo, con il solo Ernesto Torchia non al 100% della condizione per un fastidio accusato alla schiena ieri pomeriggio. La squadra si sta allenando stamattina al PalaValentia, mentre oggi pomeriggio effettuerà la partenza dall’aereoporto di Lamezia Terme, direzione Milano Linate. Dallo scalo meneghino, la Tonno Callipo giungerà a Piacenza in autobus. Quella di domani per la Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia sarà la gara n° 290 nella massima serie (tra regular season, play-off e Coppa Italia).

Il pre-gara di Manuel Coscione

«Sarà una partita complessa che dovremo affrontare nel migliore dei modi, loro hanno già rotto il ghiaccio con una vittoria in una partita ufficiale e davanti al loro pubblico vorranno fare bella figura. Noi però in questa fase del Campionato dobbiamo guardare soprattutto a ciò che accade nella nostra parte del campo piuttosto che all’avversario. Stiamo rodando i nostri meccanismi, stiamo lavorando bene e speriamo di raccogliere i frutti di questo lavoro domenica. Sicuramente andiamo a Piacenza per fare dei punti e cercare di vincere».

I probabili “Starting – Seven”

Coach Giuliani deve fare i conti con le condizioni fisiche di Fei, fermo ai box durante l’allenamento congiunto di metà settimana con Bergamo. Oltre ad un Fei non al 100%, il tecnico marchigiano deve registrare l’assenza dell’altro opposto, il camerunense Kody impegnato con la propria nazionale ai prossimi Campionati Africani. Se Fei dovesse dare forfait, Piacenza, con ogni probabilità, potrebbe partire con Baranowicz al palleggio, modulo a tre schiacciatori con Parodi in seconda linea con Marshall e Clevenot pronti ad alternarsi tra posto due e posto quattro. Al centro confermatissimi Alletti e Yosifov, mentre in ricezione nel ruolo di libero ci sarà Manià, con il giovanissimo Ludovico Giuliani, figlio di coach Alberto, pronto a dire la sua dopo l’eccellente prestazione contro Ravenna che gli è valsa la palma di migliore in campo. Pochi dubbi in casa Tonno Callipo: Coscione al palleggio, Patch opposto, Costa e Verhees al centro, Antonov e Lecat in posto quattro, Marra libero.

 

Print Friendly, PDF & Email





To Top