Calcio

La Reggina inciampa a Messina

Messina – Reggina 2-0

MESSINA: Berardi, Grifoni, Rea, Bruno, De Vito, Foresta (82′ Palumbo), Mancini, Nardini, Milinkovic, Pozzebon, Madonia (69′ Musacci). All. Cristiano Lucarelli

REGGINA: Sala, Cane, Gianola, Kosnic, Possenti, De Francesco (81′ Romanò), Botta, Bangu, Tripicchio (69′ Bianchimano), Coralli (89′ Silenzi), Porcino. All. Karel Zeman

ARBITRO: Francesco Guccini di Albano Laziale (Assistenti: Giuseppe Scarica di Castellammare di Stabia e Matteo Benedettino di Bologna)

MARCATORI: 73′ Bruno, 82′ Milinkovic

NOTE: Spettatori: circa 2500. Amoniti: Rea, Botta, Maccarrone. Espulsi: Bangu (R) all’83’ per gioco scorretto, Ciccone (M) dalla panchina.

REGGIO CALABRIA – Il Messina batte la Reggina con il risultato di 2-0 e vendica così il derby d’andata che gli amaranto conquistarono al “Granillo”.

Nella prima frazione parte forte il Messina che impegna Sala in due occasioni. La Reggina batte il primo colpo al 15′ con De Francesco ma la palla termina a lato. Al 18′ Porcino sfiora la rete del vantaggio amaranto calciando alto a pochi metri dalla porta. A questo punto tornano i pericoli per Sala: al 22′ tiro di Pozzebon respinto dal portiere dalla Reggina. Al 27′ il Messina sfiora il goal con Madonia ma il palo salva la Reggina. Il primo tempo se ne va con un grade forcing da parte dei padroni di casa nel tentativo di sbloccare il risultato. Nel secondo tempo subito amaranto in avanti, prima con De Francesco, che spara alto, poi con Bangu al 58′: palla che si infrange sull’esterno della rete. Al 73′ la svolta della gara: il Messina passa in vantaggio con Bruno, che insacca in rete al termine di un batti e ribatti in area di rigore. La Reggina non riesce a reagire ed i siciliani raddoppiano all’82′ con la rete di Milinkovic, tiro ad incrociare. Le sorprese per la squadra di Zeman non finiscono qui: all’84′ espulso Bangu. Nel finale Pozzebon si divora il tris all’87′.

Dopo la vittoria dell’ultimo turno, un’altra gara insufficiente per la Reggina: ora la serie D sembra più vicina come la distanza tra Reggio e Messina.

Print Friendly, PDF & Email
Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com