Calcio

La Reggina rallenta con la Paganese: Diop risponde a Corazza

PAGANESE – REGGINA 1-1

PAGANESE (3-5-2): Baiocco; Schiavino, Stendardo, Panariello; Carotenuto, Caccetta, Capece, Gaeta, Dramè (29′ st Mattia); Alberti (1′ st Calil), Diop. In panchina: Scevola, Campani, Sbampato, Bramati, Scarpa, Lidin, Bonavolontà, Acampora, Guadagni, Musso. All.: Erra

REGGINA (3-4-1-2): Guarna; Loiacono (36′ st Gasparetto), Blondett, Rossi; Rolando, Bianchi (11′ st De Francesco), De Rose, Bresciani; Rivas (36′ st Bellomo); Reginaldo (11′ st Denis), Corazza. In panchina: Lofaro, Farroni, Marchi, Salandria, Sounas, Paolucci, Rubin. All.: Toscano

ARBITRO: Marcenaro di Genova

NOTE: Ammoniti: Dramè (P), Caccetta (P), Toscano (R), Corazza (R), De Francesco (R), Rossi (R). Recupero: 2′ pt, 4′ st

MARCATORI: 11′ pt Corazza (R), 6′ st Diop (P)

 

PAGANI – Altro pareggio esterno per la Reggina, stavolta contro la Paganese dell’ex Catanzaro Alessandro Erra.

Gli amaranto vogliono prolungare l’ottimo inizio di stagione e non indugiano negli attacchi. Al 6′ bella palla in verticale di Corazza per Bianchi. Il centrocampista supera Baiocco in uscita e gioca su De Rose a rimorchio. Il tiro, sfortunato, finisce sulla schiena di Reginaldo in fuorigioco. Un paio di minuti più tardi il brasiliano raccoglie una sponda in area e da posizione defilata calcia incredibilmente alto. All’11’ però arriva il vantaggio, grazie al solito Corazza, una sentenza ormai. Bresciani accarezza il pallone e smista per Rivas che da destra mette un rasoterra teso che Corazza, dal cuore dell’area, deve solo spingere in porta. Il centravanti potrebbe bissare al 25′ ma non mantiene la freddezza e, solo davanti al portiere, calcia addosso a Baiocco.

È assurdo che il primo tempo finisca solo 1-0 per gli amaranto. Ci sarebbero almeno tre gol di distanza tra le due squadre ma gli uomini di Toscano non riescono a chiudere la partita. Così al 51′ accade l’imponderabile, con la Paganese che ottiene il massimo risultato col minimo sforzo: un corner a mezza altezza dalla destra impatta sulla testa di Diop che la spedisce sotto l’incrocio. La Reggina non crea e così i campani portano a casa un insperato pareggio.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com