Calcio

La Reggiomediterranea vola. Olympic corsara, pari Trebisacce e Acri

Soriano - Acri

COSENZA – Il massimo campionato dilettantistico regionale oggi ha vissuto la sua 2ª giornata. Al comando della classifica si impongono Reggiomediterranea e Olympic Rossanese. Ancora battute Gallico Catona e Cutro.

LE PARTITE

Bovalinese – Gallico Catona 4-0

Dopo la sconfitta di misura di sette giorni fa, la matricola Bovalinese passa con un roboante 4-0 su un Gallico Catona sempre più in difficoltà. Copertina e applausi a fine gara sono per due atleti in particolare. Ad aprire le marcature a fine primo tempo è Sebastiano Manglaviti, raggiunto prima dell’intervallo nel tabellino dei marcatori da bomber Iervasi. Proprio quest’ultimo porta la Bovalinese sul 3-0 a metà ripresa e ancora Manglaviti chiude l’opera a fine partita. E per il Gallico Catona non c’è storia. La classifica dopo due giornate recita ancora -1.

Cotronei – Siderno 3-2

Continua a crescere il Cotronei che dopo il pareggio di domenica scorsa trova i tre punti al termine di una gara tiratissima con il Siderno. L’equilibrio fra le due compagini si preserva fino all’intervallo: Jawara porta i locali in vantaggio all’avvio, El Hafa segna la rete del nuovo pari. Nella ripresa in gran spolvero Covelli che, dopo la rete di Figliomeni per il Siderno, segna la doppietta che vale il 3-2 finale e i tre punti per il Cotronei.

Paolana – Scalea 1-1

Il derby del Tirreno finisce in parità. Al termine dei 90′ di gara non si risolve la disputa fra Paolana e Scalea. Al quarto d’ora del primo tempo Macrì su rigore porta gli ospiti in vantaggio. Sforzi però vani per la squadra biancostellata: la Paolana pareggia prima dell’intervallo con l’esperto Zicarelli per la rete del definitivo 1-1. E per i padroni di casa arriva il primo punto in classifica.

Reggiomediterranea – Cutro 3-0

Seconda vittoria consecutiva a suon di reti per la Reggiomediterranea che oggi si sbarazza del Cutro per 3-0. Sugli scudi Zampaglione, autore di una doppietta personale di pregievole fattura, dopo che Diaz aveva aperto le marcature ad avvio gara. Dopo due giornate la squadra del presidente Leo sale in cattedra a quota sei punti. Cutro ancora al palo.

Sersale – Olympic Rossanese 0-1

Divide la momentanea vetta della classifica con la Reggiomediterranea la matricola Olympic Rossanese che passa di misura in casa del Sersale. Gara combattuta e su un campo difficile, sebbene le migliori occasioni da rete siano per i cosentini. Alla fine agli elefantini rossoblù basta la rete dal dischetto di Zangaro. E la squadra di Pascuzzo, sulle ali dell’entusiasmo e senza pressioni, si gode il meritano secondo successo consecutivo.

Soriano – Acri 2-2

Soriano e Acri non si fanno male e raccolgono entrambe il primo punto della stagione. Un punto che, soprattutto per gli ospiti vale doppio, considerato che i rossoneri hanno segnato oggi le prime reti della stagione in quattro partite ufficiali. E che soprattutto cura il morale degli uomini di Delogu. Per la cronaca sblocca l’ex di turno Gallo al quarto del primo tempo. Per l’Acri pareggio ad opera di Sylla e sorpasso firmato Perri. Nella ripresa Romeo riporta i vibonesi in parità.

Trebisacce – Bocale 1-1

Buon pareggio in trasferta per il Bocale che beffa il Trebisacce a un soffio dal triplice fischio finale. I padroni di casa passano in vantaggio con mago Naglieri che al 6′ la sblocca di testa sugli sviluppi di un calcio d’angolo. A seguire i delfini di Malucchi sfiorano in più occasioni il raddoppio, soprattutto con Galantucci, ma al 44′ della ripresa Foti, su un tiro cross, batte senza appello Marino. 

Corigliano – Isola Capo Rizzuto 3-2

Per l’anticipo clicca qui

CLASSIFICA

Reggiomediterranea e Olympic Rossanese 6; Corigliano 5 (-1); Trebisacce, Scalea e Cotronei 4; Bovalinese e Siderno 3; Bocale 2; Isola C.R., Sersale, Poalana, Soriano e Acri 1; Cutro 0; Gallico Catona (-1).

PROSSIMO TURNO

Acri – Paolana; Bocale – Soriano; Cutro – Gallico Catona; Isola Capo Rizzuto – Reggiomediterranea; Siderno – Corigliano; Olympic Rossanese – Trebisacce; Scalea – Cotronei; Sersale – Bovalinese. 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com