Calcio

La Vibonese conferma Antonio Soda, il vice Corrado e i calciatori Cosenza, Porpora, De Cristofaro e Marasco

Mancava solo l’ufficialità, ma di fatto era solo un dettaglio. Tra la Vibonese e Antonio Soda l’accordo era stato già raggiunto da tempo e d’altra parte con il tecnico c’è un progetto triennale stilato la scorsa estate e quindi nella stagione che verrà era normale e naturale proseguire sulla strada tracciata fin dal giorno del suo arrivo.

Come più volte dichiarato dal presidente Caffo e dal dirigente Beccaria non era certo in bilico la posizione del tecnico. La società, infatti, alla luce di alcune defezioni in seno alla dirigenza, prima di muoversi voleva capire bene alcune situazioni, compreso anche il budget da mettere a disposizione per prima squadra e Settore giovanile. Le spese non mancano e gestire un club comporta diverse uscite, aggravate anche dal fatto di non avere strutture adeguate per svolgere l’attività sportiva.

Si riparte da Antonio Soda, insomma, e questa è la prima notizia. La seconda è che in questa circostanza si partirà in anticipo rispetto al passato. «La Vibonese aveva un accordo con mister Soda – afferma il presidente Pippo Caffo – e la società ha ovviamente ritenuto utile portarlo avanti, alla luce, anche, dei risultati raggiunti nella passata stagione. Prima di partire volevamo solo capire quali spese avremmo dovuto affrontare, anche perché siamo rimasti solo io e Danilo Beccaria a gestire la società. Nonostante tutto, pur in mezzo a mille difficoltà, andiamo avanti e faremo di tutto per tenere alto il nome della Vibonese, anche se questo comporterà nuovi sacrifici. Speriamo solo di avere il sostegno della gente e, magari, anche dei vari enti preposti, in particolare per quanto riguarda la risoluzione degli atavici problemi relativi alla mancanza di strutture».

Da parte sua il tecnico Antonio Soda ha ribadito che «quel progetto continua» e che «c’è una base di giocatori solida dalla quale ripartire. A breve provvederemo a rinforzare l’organico con alcuni calciatori di qualità, ma sempre muovendoci dentro un certo budget, visto che la situazione economica della Vibonese non consente di fare follie. Il bilancio viene prima di ogni altra cosa. Abbiamo comunque già individuato i ruoli sui quali intervenire e la società ha già in mano una lista di giocatori che possono fare al caso nostro. Ripartiamo da quel 5° posto con l’obiettivo di disputare un torneo di media-alta classifica e di far divertire la gente, che mi auguro possa tornare numerosa allo stadio».

Assieme a quella di Antonio Soda è giunta la riconferma del vice Massimiliano Corrado.

Sempre oggi, con una visita lampo di De Cristofaro e Marasco, si è trovato l’accordo con entrambi, per cui il centrocampista e l’attaccante faranno parte della Vibonese anche per la prossima stagione.

Infine, nel tardo pomeriggio, è arrivata anche la riconferma del capitano Cosimo Cosenza. Classe ’87, di Cariati, il centrocampista per la terza stagione di fila sarà in forza alla Vibonese, con la quale ha totalizzato 66 presenze fra Seconda Divisione e Serie D (play out e play off compresi), segnando 7 gol. Rinnovo firmato anche dal difensore napoletano Gennaro Porpora (classe ’83).

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com