Altri Sport

Legion mostruoso, la Viola vince anche contro Treviglio

Viola Reggio Calabria – Remer Treviglio 90-88

Parziali: 24-19, 46-40, 67-70,

Viola Reggio Calabria: Radic 14, Taflaj 2, Ciccarello ne, Lupusor, Legion 37, Caroti 10, Fabi 23, Guaccio ne, Marulli ne, Micevic, Fallucca 4. Coach: Paternoster

Remer Treviglio: Cesana 1, Pecchia, Dessì, Sorokas 10, Marino 24, Marini 4, Mezzanotte 1, Genovese 18, Nwohuocha 4, Sollazzo 26. Coach: Vertemati

Arbitri: Cappello, William e Buttinelli

REGGIO CALABRIA – Super Legion guida la Viola al secondo successo consecutivo. L’americano prende per mano i compagni sfoderando una prestazione da urlo. Per lui 37 punti a referto: semplicemente mostruoso. Reggio Calabria torna così a sorridere godendosi il proprio campione ed anche il capitano Fabi, autore di un’altra prestazione sopra le righe. La straordinaria serata di Legion ha mascherato i soliti difetti della Viola, avanti anche di tredici punti nel secondo quarto e costretta poi ad inseguire l’avversario alla fine della terza frazione quando la Remer Treviglio, con Sollazzo e Sorokas, era riuscita a raddrizzare il match. Finale carico di emozioni, con la Viola in vantaggio per 89-87 Marino va in lunetta ma sbaglia uno dei due tiri liberi, fallendo l’aggancio. Poi arriva il fallo sistematico su Legion a cui basta un solo punto per tenere a distanza di sicurezza l’avversario e mettere il sigillo al match chiuso 90-88.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com