Calcio

Liotti e Ménez firmano la prima vittoria in B per la Reggina

Reggina

REGGINA-PESCARA 3-1

Reggina (3-4-1-2): Plizzari; Loiacono, Gasparetto (46′ Cionek), Rossi; Delprato, Bianchi (55′ Faty), Crisetig, Liotti (55′ Di Chiara); Bellomo; Ménez (81′ Mastour), Denis (68′ Lafferty). A disposizione: Guarna, Rolando, Stavropoulos, De Rose, Folorunsho, Situm, Vasic. Allenatore: Toscano.

Pescara (4-3-2-1): Fiorillo; Bellanova (55′ Masciangelo), Drudi, Scognamiglio, Jaroszynski (73′ Bocchetti); Busellato, Valdifiori (55′ Omeonga), Memushaj (65′ Bocic); Galano, Maistro; Ceter (46′ Asencio). A disposizione: Radaelli, Sorrentino, Elizalde, Fernandes, Ventola, Capone, Riccardi. Allenatore: Oddo.

Arbitro: Valerio Marini di Roma 1 (Alessio Berti di Prato e Davide Moro di Schio). IV uomo: Lorenzo Maggioni di Lecco.

Marcatori: 23′, 27′ Liotti (R), 44′ Ménez (R, 70′ Maistro (P)

Note – Al 18′ Galano (P) sbaglia un calcio di rigore. Ammoniti: Rossi (R), Bellomo (R), Memushaj (P), all. Toscano (R). Calci d’angolo: 2-4. Recupero: 5’st.

Prima vittoria in campionato per la Reggina di mister Toscano che supera in casa il Pescara grazie alla doppietta di Liotti e alla perla di Ménez. 

Al Granillo la gara si infiamma a partire dal 18′ con il Pescara che può passare in vantaggio su un calcio di rigore sprecato però da Galano che, spiazza Plizzari, ma conclude sul palo. Sulla ribattuta arriva per primo il difensore ospite Bellanova ma la palla termina poi sul fondo. Se gli ospiti sprecano ne approfittano i padroni di casa che al 23′ sbloccano con Liotti, bravo a ribadire in rete una palla respinta dal portiere Fiorillo su conclusione di Denis. La Reggina sa il fatto suo e dopo quattro minuti appena ecco la rete del raddoppio che nasce da un grande scambio tra Menez e Denis: il francese calcia in porta e colpisce la traversa ma sulla ribattuta c’è in agguato ancora ancora Liotti che ribadisce la palla in rete. La squadra di Toscano non ha certo voglia di adagiarsi e prima di andare al riposo cala agli avversari il tris grazie alla conclusione dal limite dell’area di Menez che non lascia scampo a Fiorillo.

Nella ripresa, al minuto 25, la rete dalla distanza di Maistro, che batte Plizzari sul primo palo, non riporta di fatto il Pescara in partita, partita che termina sul 3-1 per gli amaranto che conquistano i primi tre punti della stagione.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com