Altri Sport

L’ottava meraviglia del Città di Rende, battuta anche la S.P. Cosenza nel derby

Città di Rende

RENDE (CS) – Non c’è rivincita per la San Paolo Cosenza: la capolista Città di Rende fa suo anche il derby di ritorno del campionato di Serie A2. La squadra del presidente Salerno, con otto vittorie su otto partite disputate e 12 punti di vantaggio sulla seconda, vola a vele spiegate verso un finale di stagione che promette davvero bene.

La San Paolo Cosenza resiste fino a metà gara sul 2-2 grazie alla vittoria di terna e all’affermazione di Andrea Granata su Parise, mentre Capone cedeva a un sempre impeccabile Vincenzo De Rose (che porta così a 14 su 16 le sue vittorie negli individuali, arricchendo ancora il suo bottino di miglior singolarista del campionato). Poi la brutta frenata nel secondo tempo con i cugini De Rose a vestirsi da cecchini infallibili e Parise e Oliva a strappare un set su due ai loro avversari.

Le dichiarazioni post-gara Città di Rende

«E’ stata una vittoria sofferta, il derby è sempre una partita diversa», commenta il tecnico Cristiano che insieme al team manager Mondera ha proprio di che essere soddisfatto: «Ottima prova da parte di tutti ed ennesima conferma per Vincenzo De Rose. Bravi tutti, abbiamo aggiunto – conclude – un altro importante tassello a questo magico momento». Ovviamente diverso l’umore in casa San Poalo Cs che però sabato avrà la possibilità di ripartire con il recupero contro Cafaro. «E’ stata una partita combattuta – spiega il presidente Gerace -, poi nel secondo tempo siamo calati e alcune giocate hanno girato maluccio».

Ospiti importanti a bordo pista

Al derby hanno assistito il presidente del Comitato Regionale Calabria della Federazione Italiana Bocce, Ernesto Mazzei, il vice presidente e consigliere Salvatore Sposato, e il presidente del Comitato provinciale di Cosenza, Francesco D’Ambrosio.

CITTA’ DI RENDE – SAN PAOLO COSENZA 5-3 (spec. Vinte 0-1, tot. punti 54-41)

Città di Rende: Parise (C) De Rose V., Toteda E., De Rose C., Oliva, Tagliente. All.: Cristiano, Dir.: Mondera.

San Paolo Cosenza: Toteda F. (C), Granata, Capone, Giannotta, Greco A., Greco F. All.: Gerace, Dir.: Nudo

DIRETTORE DI GARA: E. Segreti

ARBITRI DI PARTITA: F. Airaldi, F. Gaudio

TERNA: Parise, Oliva, De Rose C. vs Toteda F., Giannotta, Granata 4-8

INDIVIDUALE: De Rose V. – Capone (2° set sost. Greco F.) 8-2 e 8-2; Parise F. vs Granata 4-8

COPPIE: De Rose V., De Rose C. vs Granata, Toteda F. (2° sost. Greco A.) 8-0 e 8-6; Parise F., Oliva (2° set Tagliente) vs Giannotta, Capone 8-7 e 7-8.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com