Calcio

Rende – Rieti, Modesto: «Mantenere alta la concentrazione»

Modesto

RENDE (CS) – Cancellare Matera e riprendere a marciare con il passo delle scorse settimane. L’imperativo è chiaro per il Rende con il tecnico Modesto che ha chiesto alla sua squadra di resecare tutto e pensare solo ed esclusivamente alla gara di domani sera contro il Rieti.

«Matera è la dimostrazione che non ci possiamo permettere di mollare mai la presa, dobbiamo tornare ad avere la fame e la cattiveria agonistica che hanno caratterizzato le partite precedenti. A Matera abbiamo sbagliato tanto e forse la troppa sicurezza, anche nei compagni, ci ha giocato un brutto scherzo», ha detto l’allenatore biancorosso nella consueta conferenza stampa della vigilia. «Dobbiamo mantenere alta la concentrazione e pensare che un compagno può sbagliare e quindi rimediare subito».

Rieti chance per ripartire

E proprio la gara di domani offre la chance per un pronto riscatto. «Per fortuna la gara di domani ci ha dato la possibilità di pensare subito ai prossimi avversari, senza rimuginare sugli errori fatti, e quindi di rifarci, giocando anche in casa. E’ un’occasione da sfruttare bene». «Ho avuto modo di vedere il Rieti giocare – prosegue Modesto -. E’ una squadra che difende con sette uomini e ne lascia avanti tre. Noi dobbiamo essere bravi nelle coperture preventive e stare attenti alle palle in profondità per l’attaccante. Ho fiducia nei miei, quindi penso che domani sarà una bella partita». Infine sul terreno perso sulla vetta della classifica per via delle recenti sconfitte Modesto è chiaro: «Non possiamo pensare alla Juve Stabia, dobbiamo pensare solo a noi stessi. Se noi facciamo le cose per bene possiamo raggiungere un grande obiettivo» .

20 i giocatori convocati

Intanto per domani primi veri problemi da rosa corta per Modesto. Oltre ai soliti Actis Goretta, Negro e Galli, il tecnico dovrà fare i conti anche con le assenze di Franco (squalifica) e Minelli (problemi muscolari). Convocato invece Giannotti, nonostante la botta rimediata nell’amichevole con l’Acri. Questi i venti giocatori convocati: 

PORTIERI
1 Savelloni, 22 Borsellini, 12 Palermo

DIFENSORI
13 Germinio, 5 Sanzone, 24 Calvanese, 23 Sabato, 3 Maddaloni 

CENTROCAMPISTI
21 Awua, 17 Blaze, 4 Cipolla, 14 Di Giorno, 8 Godano, 20 Laaribi, 2 Viteritti

ATTACCANTI
11 Rossini, 9 Vivacqua, 25 Crusco, 15 Giannotti, 18 Achik

IN CAMPO A FIANCO DELL’AIL

E come ogni anno si rinnova l’appuntamento con la solidarietà promosso dall’Associazione Italiana contro le Leucemie, i linfomi e il mieloma, che quest’anno giunge alla sua 30° edizione. In occasione della gara di domani Rende – Rieti i giocatori delle due squadra scenderanno in campo indossando una maglia con il numero solidale 45585 (attivo dall’1 al 16 dicembre). Sarà quindi possibile: inviare un SMS solidale per donare 2 € da telefoni cellulari Wind Tre, TIM, Vodafone, PosteMobile, Iliad, Coop Voce e Tiscali; effettuare una chiamata da telefono fisso per donare 5 € con TWT, Convergenze e PosteMobile e 5 o 10 euro da rete fissa TIM, Wind Tre, Fastweb, Vodafone e Tiscali.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com