Calcio

Morrone, tempo di presentazione per il direttore sportivo Roberto Principe

oberto Principe ds Morrone

COSENZA – Inizia ufficialmente in casa Morrone il percorso di collaborazione con il direttore sportivo Roberto Principe. Un evento ufficiale che vede il ds, in ogni caso, già al lavoro da diverso tempo con i granata. 

Principe e il rapporto con la Morrone

Il direttore è stato presentato questo pomeriggio agli organi di stampa. «La mia collaborazione con la Morrone – dichiara – va avanti indirettamente da un po’ di tempo. Con il dg Chiappetta c’è un rapporto di amicizia che ci lega al punto da aver scambiato spesso qualche opinione. Di recente, poi, è nata la possibilità di intraprendere un cammino comune. Non ho esitato, di fatto, nell’accettare l’incarico per l’entusiasmo dimostratomi e per il progetto che i dirigenti mi hanno esposto con grande serietà». Gli elogi sono stati rivolti anche al tecnico Stranges. «Lo conosco da diversi anni – commenta Principe – e devo dire che ci siamo incontrati da avversari: ne apprezzo le doti umane. Adesso che lavoriamo fianco a fianco riesco ad ammirarne anche le doti tecniche. Mi auguro che, grazie al suo fondamentale apporto, si riesca a centrare l’obiettivo stagionale».

Un punto in trasferta e il prossimo avversario

La Morrone sabato scorso ha conquistato un punto lontano dalle mura amiche ma, nonostante ciò, il nuovo ds è fiducioso per il futuro. «Si è trattato di una partita di categoria, utile a far comprendere ciò che è la Promozione: un campionato dove nessuna sfida è scontata. Ci siamo approcciati al match con la giusta determinazione per portare i tre punti a casa. Non ci siamo riusciti un po’ per demerito nostro, un po’ perché i biancazzurri ci tenevano a ben figurare al cospetto di quella che fino ad un paio di giorni fa era la capolista». Il prossimo avversario dei granata sarà il Sambiase. «Bella gara, non c’è che dire. I giallorossi vantano un organico attrezzato – conclude – oltre ad una buona organizzazione e una società che si è confrontata in categorie superiori».

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com