Calcio

Nuova Gioiese: la trasferta è di rigore, espugnato il campo di Ragusa

La Nuova Gioiese si conferma matricola terribile ed espugna il “ Selvaggio” di Ragusa con il risultato di 1 a 0. La squadra di Gioia Tauro sta dimostrando, giorno dopo giorno, non solo di non avvertire la pressione e l’emozione di intraprendere un campionato blasonato come l’interregionale, ma anche di avere una mentalità da trasferta. Con la vittoria di Ragusa, infatti, sono tre le vittorie della Gioiese su altrettante gare ufficiali in questa stagione lontano dalle mura amiche, tra campionato e coppa Italia. Il passaggio del turno di coppa di mercoledì scorso non ha fatto deconcentrare gli uomini di Dal Torrione, che sono scesi in campo oggi sin da subito con il piglio giusto e con grande determinazione. La partita, nel primo tempo, è stata piuttosto equilibrata con un’occasione per parte. La svolta dell’incontro però è arrivata proprio sul finire della prima frazione quando, al 44’, l’arbitro ha assegnato un calcio di rigore agli ospiti per un atterramento in area di Crucitti. Sul dischetto si è presentato Iannelli che con freddezza ha siglato il vantaggio, facendo felici i tifosi viola giunti dalla Calabria. Nel secondo tempo la Gioiese ha blindato la propria porta passando dal 4-3-3 ad un più accorto 4-4-2, mettendo al sicuro il risultato. Con questi tre punti fondamentali, la compagine del patron Rombolà può guardare con tranquillità la propria classifica, che la vede posizionata in quarta posizione con sette punti insieme ad Orlandina e Noto. Proprio contro la formazione di Noto i viola scenderanno in campo al polivalente “ Stanganelli” di Gioia Tauro  nella prossima giornata, in un incontro che può dirsi di alta classifica.

DOMENICO BARONE

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com