Calcio

Occhiuzzi ammette la sconfitta: «Abbiamo sbagliato ma non dobbiamo mollare»

COSENZA – La sconfitta subita in casa dal Cosenza contro il Cittadella provoca più di qualche mugugno. Un atteggiamento poco propositivo dei rossoblù è costato ai calabresi un KO che fa molto male.

Occhiuzzi dopo Cosenza-Cittadella

Il tecnico in seconda del Cosenza, Roberto Occhiuzzi, ha commentato la gara giocata in malo modo dai calciatori: pochi spunti interessanti per la squadra di Pillon al cospetto di un Cittadella che ha vinto con il minimo sforzo riuscendo a realizzare 2 reti con Vita e Stanco. «Non stiamo purtroppo facendo bene – dichiara Occhiuzzi – e questo fa veramente male. Sicuramente oggi ci voleva una vittoria a tutti i costi, la partita è iniziata contratta ma non siamo riuscito a portarla a casa».

Gli errori

Atteggiamento rinunciatario e poco aggressivo per la compagine di Occhiuzzi. Il mister prova a smorzare i toni ma la difficoltà è palese. «Alcuni episodi non ci hanno favorito, si tratta di un momento veramente delicato che non ci ha permesso di avere quel coraggio in più per ottenere una vittoria. La Serie B ti offre qualche possibilità e noi non stiamo riuscendo a superare le difficoltà. Il problema – conclude –  è a livello mentale ma anche l’approccio di sviluppo della gara che stenta a decollare. Su entrambi i gol abbiamo commesso dei gravi errori che ci hanno fortemente penalizzato».                                        

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com