Calcio

Orsolini affonda il Crotone. Oddo fuori anche dalla Coppa Italia

BOLOGNA – CROTONE 3-0

BOLOGNA (3-4-1-2): Da Costa; Gonzalez, Calabresi, Helander; M’baye, Poli, Nagy, Diks; orsolini (69′ Dzemaili); Falcinelli (75′ Okwonkwo), Santander (46′ Palacio). A disposizione: Skorupski, Santurro, De Maio, Pulgar, Paz, Krejci, Mattiello, Donsah, Danilo. Allenatore: Inzaghi
CROTONE (4-2-3-1): Cordaz; Sampirisi, Golemic, Marchizza (49’Curado), Martella; Aristoteles Romero (57′ Tripicchio), Barberis; Rohdèn, Zanellato, Firenze; Simy (66′ Budimir). A disposizione: Figliuzzi, Cuomo, Stoian, Faraoni, Crociata, Molina, Vaisanen, Valietti, Spinelli. Allenatore: Oddo
ARBITRO: Juan Luca Sacchi
MARCATORI: 40′ e 67′ Orsolini, 56′ Falcinelli
NOTE – Ammoniti: Zanellato, Sampirisi, Curado. Recupero: 1′ pt e 3′ st.

BOLOGNA – La sfida di Coppa Italia tra Bologna e Crotone mette di fronte due squadre in cerca di risultati per ritrovare l’ottimismo. Sia Inzaghi che Oddo puntano sul match di coppa per allontanare i fantasmi.
Il tecnico dei felsinei ripropone Orsolini con il tandem Falcinelli-Santander. Gli squali scendono in campo senza l’attacco pesante e con il solo Simy in avanti.

Sblocca Orsolini

Il Bologna mette subito in campo la differenza di categoria, aumentando il ritmo e trovando le maggiori proiezioni offensive con l’ex Falcinelli e Santander che trova un ottimo Cordaz a chiudere la porta. Il Crotone è solo in un gol letteralmente divorato da Zanellato che dall’altezza del calcio di rigore manca l’appuntamento con il gol. Il match viene sbloccato da Orsolini dopo un break in mezzo al campo di Poli che mette davanti a Cordaz il giovane under 21. Il portiere degli squali respinge il primo tiro ma nulla può sulla ribattuta.

Falcinelli e ancora Orsolini

Nella ripresa con il Crotone che perde le misure aumentano le occasioni del Bologna. Falcinelli trova subito il raddoppio su un ottima punizione di Orsolini. E’ il 2-0. Aumentano gli spazi e Orsolini colpisce anche una traversa dopo un’ottima azione personale. Ma è ancora lo stesso Orsolini protagonista quando al 67′ con un tiro-cross a giro sorprende Cordaz per il 3-0. Il Crotone ci prova ancora nel finale ad alzare i ritmi ma continua a lasciare spazio al Bologna che non ne approfitta con Palacio e Okwonkwo, subentrato a Falcinelli.

Oddo rischia?

Dopo tre minuti di recupero termina dunque il quarto turno di Coppa Italia tra Bologna e Crotone. Netta la differenza tra le due squadre con Orsolini “man of the match”. Per Oddo sono ora quattro sconfitte consecutive ed un pareggio in cinque partite da tecnico degli squali. C’è bisogno di una scossa, al più presto.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com