Calcio

Ostacolo Catania sul cammino della Vibonese. Incontro ostico al “Massimino”

Vibonese- Matera (foto pagina Facebook dei lucani)

VIBO VALENTIA – Dopo la vittoria contro il Matera domani pomeriggio la Vibonese giocherà in Sicilia contro una delle squadre più attrezzate del girone (foto pagina Facebook ufficiale dei lucani). La gara con il Catania, che disputerà il suo secondo match del torneo, sarà una sfida ostica lontana dalle mura amiche. Non ci saranno La Gamba in difesa e Di Santo in attacco. Convocato a centrocampo il classe 2000 Michele Raso. La gara si terrà in terra sicula a partire dalle ore 18,30. La partita sarà arbitrata da Daniele De Santis della Sezione di Lecce. A coadiuvarlo gli assistenti Giuseppe Mansi di Nocera Inferiore e Giuliano Parrella di Battipaglia. Il match del “Luigi Razza” contro i lucani ha vista nuovamente protagonista Gabriele Franchino. Il difensore è rientrato in campo dopo quasi 2 mesi di assenza a seguito del brutto infortunio capitatogli in una gara di Coppa Italia nel mese di agosto. 

Ricorso al Coni

Nel frattempo il Coni ha stabilito la data del ricorso. La Vibonese ha conquistato sul campo la promozione in Serie C ma, viste le varie vicissitudini datate 2017, chiede un risarcimento per il danno subito. Dopo una prima istanza, che sorride ai colori rossoblù, la Lega è ricorsa al Collegio di Garanzia per chiedere l’annullamento della sentenza: la discussione avrà luogo il prossimo lunedì 15 ottobre. 

Precedenti tra Vibonese e Catania

Tornando al calcio giocato c’è un solo precedente tra Catania e Vibonese, in terra siciliana, datato 27 novembre 2016. L’incontro era valevole per la quindicesima giornata di andata del campionato di Lega Pro, Girone C, stagione 2016/2017. Nonostante una buona prova dei calabresi, finì 1-0 per gli etnei con rete di Mazzarani. Il tecnico Nevio Orlandi, al termine della rifinitura odierna, ha diramato la lista dei convocati per il match del “Massimino”.

PORTIERI: Mengoni, Viscovo;

DIFENSORI: Altobello, Camilleri, Carrozza, Ciotti, Finizio, Franchino, Maciucca, Malberti, Silvestri, Tito;

CENTROCAMPISTI: Collodel, Donnarumma, Melillo, Obodo, Prezioso, Scaccabarozzi, Raso;

ATTACCANTI: Bubas, Çani, De Carolis, Taurino.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com