Calcio

Sconfitta per la Palmese, vincono Roccella e Vibonese. Pari senza reti per la Cittanovese mentre l’Isola perde a Messina

Palmese

Sconfitta per la Palmese in casa dell’Igea Virtus (pagina Facebook siciliana). Una sola rete, davanti ai propri tifosi, permette ai siciliani di ottenere una vittoria importante. Sconfitta sonora dell’Isola Capo Rizzuto in casa del Messina. Vincono il Roccella con il Paceco e la Vibonese contro la Santacataldese. Pareggio senza rete tra Palazzolo e Cittanovese.

LE PARTITE DI SERIE D

IGEA VIRTUS – PALMESE 1-0

Terzo risultato utile consecutivo per l’Igea che batte la Palmese. I siciliani ottengono l’intera posta in palo contro una squadra totalmente rinnovata dal mercato. La prima occasione arriva al 24′ per i siciliani con Merkaj che riceve palla al limite e lascia partire una potente conclusione: Saitta para un tiro non semplice. Poco dopo la mezz’ora di gioco il portiere dei neroverdi Saitta si lascia sfuggire la sfera ma, per fortuna, riesce ad intervenire sullo stessa prima che varchi la linea della porta.

Al 5′ della ripresa traversone dalla sinistra di Biondi e deviazione vincente firmata Dall’Oglio. I giallorossi credono fortemente nel vantaggio e vanno vicini al raddoppio con un diagonale di Fioretti. I calabresi restano in inferiorità numerica per il doppio giallo subito da Galeano. La Palmese, ad ogni modo, cerca il pari con Vitale ma il portiere dell’Igea Virtus blocca la sfera. Nel finale raddoppio sfiorato con un violento destro di Merkahj sul quale Saitta si oppone.

MESSINA – ISOLA CAPO RIZZUTO 3-0

I peloritani si proiettano in avanti con Ragosta ma la conclusione è centrale. Al minuto 13 Yeboah viene servito sempre da Ragosta ma il centravanti non tocca il pallone di testa con la giusta forza favorendo l’intervento del portiere. La rete è però nell’aria e giunge al 37′. Dopo un batti e ribatti generale il più lesto è Yeboah che fa centro. Il Messina chiude il primo tempo in vantaggio.

Nella ripresa al 25′ l’Isola sfiora il pareggio con Berlingeri che per poco non pareggia i conti. Nel finale, precisamente al minuto 44, Rosafio controlla in area e calcia in maniera precisa verso la porta dell’Isola. Chiude i giochi un’altra rete di Rosafio che non sbaglia sul finire di gara.

PALAZZOLO – CITTANOVESE 0-0

La partita non accenna a sbloccarsi per l’intero arco del match. Entrambe le squadre hanno provato a fare centro ma il risultato è stato vano. Il Palazzolo ha tentato di colpire maggiormente l’avversario mentre la Cittanovese non è riuscita ad imporsi con il proprio attacco.

Nella ripresa due conclusioni sprecate da parte dei siciliani ma il risultato di 0-0 è rimasto inalterato per le squadre. Un punto per parte e la consapevolezza di aver mosso, in ogni caso, la classifica.

ROCCELLA – PACECO 3-1

Il Roccella vince e convince in casa battendo il Paceco. La partita si sblocca già al 4′ con il sigillo firmato da Cordova. La formazione calabrese inizia con il piede giusto. Il Paceco non sta però a guardare e al 26′ agguanta il pareggio con Bulades. Due reti, una per parte, che chiudono la prima frazione di gioco in terra reggina.

Durante il secondo tempo il Roccella si riporta nuovamente in avanti con Faella. Occasione fallita, sempre dalla squadra di casa, complice l’intervento del portiere del Paceco Tarantino che si oppone al tiro di Catalano. Nel finale, a tempo praticamente scaduto, Catalano realizza la terza marcatura.

VIBONESE – SANTACATALDESE 2-1

Altra vittoria della Vibonese davanti al proprio pubblico. A passare però in avanti è la Santacataldese poco prima della conclusione dei 45 minuti iniziali. A finire sui taccuino dei marcatori è Ficarrotta. I rossoverdi vanno sul riposo con il punteggio di 0-1.

La ripresa si apre subito al minuto 2. La Vibonese è fortunata complice l’autorete di Zappalà che decreta il pari. I padroni di casa adesso ci credono e creano diversi problemi alla retroguardia siciliana. Sul finire di gara Vacca riesce a ribaltare le sorti del match. Si tratta di una vittoria, per i rossoblù, al “Luigi Razza”.

Print Friendly, PDF & Email





To Top