Altri Sport

Pari esterno dello Sporting Locri

STONE FIVE FASANO-SPORTING LOCRI 4-4 (2-2 p.t.)
FASANO: Antonacci, Belam, Gelsomino, Dos Santos, Sangiovanni, Puttow, Papapicco, Ficarotta, Lacirignola, Masero, Campanile. All. Monopoli
LOCRI: Cacciola, Soto, Giuliano, Borello, Beita, Miriam, Marino, Sabatino, Nasso, Diodato, Rovito, Modestia. All. Sansotta
MARCATORI: 2’49” p.t. Belam (F), 11’05” Puttow (F), 17’01” Beita (L), 19’57” Marino (L), 6’13” s.t. Giuliano (L), 7’05” Gelsomino (F), 15’13” rig. Soto (L), 17’33” Sangiovanni (F)
AMMONITI: Dos Santos (F), Miriam (L), Beita (L), Marino (L)
NOTE: al 15’12” s.t. espulsa Dos Santos (F) per somma di ammonizioni, al 16’07” s.t. Cacciola (L) para un tiro libero a Belam (F), al 17’32” s.t. Cacciola (L) para un tiro libero a Sangiovanni (F)
ARBITRI: Pietro Lisanti (Matera), Michele Caprioli (Venosa) CRONO: Gianfranco Marangi (Brindisi)

FASANO – Non bastano le prodezze della Cacciola a spingere lo Sporting Locri verso il successo esterno contro il Fasano nella élite femminile. Finisce 4-4 con il portiere locrese che respinge due tiri liberi nel finale, prima che la Sangiovanni trovi la rete del definitivo pareggio. Altalenante il match. Avanti le pugliesi con Belam e Puttow, ma prima dell’intervallo Beita e Marino riportano la sfida in parità. Giuliano firma il sorpasso, Gelsomino fa 3-3 poi arriva il botta e risposta tra la Soto su rigore e Sangiovanni. In classifica la squadra reggina viene agganciata al secondo posto dal Montesilvano, vittorioso per 5-1 contro il Napoli, a quota 16 punti, a sei lunghezze dalla capolista Olimpus Roma che ha liquidato per 3-0 lo Statte.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com