Calcio

Perugia-Cosenza, Braglia: «Ottimo secondo tempo, bene così»

Piero Braglia dopo Perugia - Cosenza

PERUGIA – La squadra di Piero Braglia è riuscita a tornare dall’Umbria con un punto ottenuto in casa del Perugia: reazione di forza da parte del Cosenza. Prima Sciaudone e poi Rivière hanno dato vita al pareggio. Si tratta del punto numero 14 per la stagione dei calabresi che, di fatto, permette alla compagine silana di salire un gradino in classifica (foto repertorio sito ufficiale). 

Braglia nel dopo Perugia – Cosenza

Al termine del confronto Braglia analizza la gara nel corso della conferenza stampa. I commenti, al termine dei novanta minuti, riguardano l’atteggiamento della squadra in grado di riprendere la partita durante il secondo tempo. Il tecnico toscano è soddisfatto della ripresa espressa dalla propria squadra. «Abbiamo giocato un ottimo secondo tempo. I ragazzi hanno dato tutto quello che avevano. Sanno benissimo che devono rimanere concentrati durante l’intero arco del match». 

La salvezza passa dalla sofferenza

Lo sa bene Braglia che chiede l’aiuto del pubblico nel prossimo match. Al “San Vito – Gigi Marulla” giungerà domenica 15 dicembre il Pordenone. «La gara era molto importante ma devo dire che i ragazzi hanno fatto vedere delle buone cose. Dopo il pareggio siamo usciti fuori avendo la giusta fiducia e la cattiveria adeguata. Negli ultimi minuti abbiamo anche rischiato di vincerla, prendiamo per buono quello che abbiamo fatto e andiamo avanti. Sono arrabbiato perchè abbiamo perso qualche punto per strada, soprattutto nelle partite casalinghe».

Il Pordenone in arrivo al “Marulla”

Sulla prossima partita in casa il tecnico chiede unità d’intenti. «Mi auguro che domenica i tifosi ci diano una mano. Affronteremo una squadra forte e abbiamo bisogno di sostegno. Litteri ha fatto bene, secondo me ha giocato un’ora alla grande e ha dimostrato gran cuore. Rivière è un giocatore forte, bisogna trovare il modo di metterlo nelle condizioni per essere pericoloso». 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com