Calcio

Pillon nuovo tecnico del Cosenza: «Bisogna cambiare marcia»

Bepi Pillon è il nuovo allenatore del Cosenza

COSENZA – Si chiude la parentesi di Piero Braglia al Cosenza e si apre il nuovo capitolo di Giuseppe Pillon, detto Bepi, alla guida della panchina rossoblù (foto sito ufficiale). La società ha raggiunto l’accordo con il tecnico ufficializzando l’intesa. Firma sul contratto fino a fine stagione (30 giugno 2020). Il tecnico, nativo di Preganziol, ha già diretto la prima sessione di allenamento al “San Vito – Gigi Marulla”. 

Pillon è il nuovo allenatore del Cosenza

Il club di via degli Stadi ha ufficializzato la chiusura dell’accordo con una nota ufficiale. «Il tecnico, nato a Preganziol (TV) l’8 febbraio 1956, detiene con Alberto Zaccheroni, tra l’altro ex allenatore rossoblù, l’invidiabile record di aver conseguito tre promozioni consecutive alla guida del Treviso portando il club veneto, tra il 1994 e il 1997, dalla Serie D alla Serie B. Dopo aver collezionato esperienze sulle panchine di Padova, Genoa, Lumezzane e Pistoiese viene chiamato dall’Ascoli  dove conquista il salto di categoria nella serie cadetta». Storica la qualificazione con il Chievo Verona ai preliminari di Champions League.

Le parole del nuovo tecnico 

Pillon, durante la conferenza stampa di presentazione, ha esordito elogiando Piero Braglia. «Ringrazio chi mi ha preceduto, stiamo parlando di un amico e di un grande professionista. Ho avuto modo – dichiara Pillon – di vedere all’opera la squadra nella gara con il Pescara. Ho fatto questa scelta dopo aver analizzato a fondo la rosa, che a mio avviso ha valori importanti. Quando ho ricevuto la chiamata – conclude – ho pensato subito di poter avere l’opportunità di dare il mio apporto in una piazza importante per un club altrettanto importante».

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com