Altri Sport

Podio per il Cobra Team Cosenza alla Coppa Europea Wako Golden Glove di Treviso

TREVISO Salgono sul podio i ragazzi del maestro Domenico Massarini e lo fanno in un torneo importante come il “Golden Glove” di Treviso in diverse categorie e discipline. Più di mille gli iscritti alla competizione europea magistralmente organizzata dalla federazione internazionale Wako e tra loro anche uno sprazzo di Calabria grazie ai furetti della Thunder Pizzo del presidente Lico e agli atleti cosentini della Cobra Team Cosenza. La compagine bruzia, nata da soli 5 anni, è già tra le più in vista del panorama della kick boxing nazionale e vanta partecipazioni in diversi tornei internazionali Wako. Ultima in ordine di tempo dunque, quella al Golden Glove degli organizzatori Terrin e Di Paolo. A salire sul podio conquistando il secondo posto è stata la poliedrica fighter cosentina Romina Cozzolino, da sempre innamorata di Mma e da un po’ di tempo sul ring, è riuscita a sbaragliare la concorrenza di slovene, ukraine e ungherese guadagnando la finale della categoria +70 kg e perdendo poi per mano di una ceca davvero imponente. Terzo posto invece nella -70, sempre di kick light.

Alla sua prima competizione europea invece, il classe 2003 Vincenzo Giacobino, è stato in grado di tenere testa ai suoi avversari sia nella categoria -69 kg, all’interno della quale è riuscito ad aggiudicarsi il gradino più basso del podio, sia nella +69, classe che ha poi dovuto abbandonare anzitempo per via di un piccolo infortunio.

Che dire dunque, la Cobra Team continua a convincere.

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top