Altri Sport

Poule Promozione, Fidelis Torretta conquista Gara1

Volley Torretta – Cav Gallico 3 – 2 (22-25/25-21/20-25/25-20/15/11)

Volley Torretta: Malena, Won, Sposato, DeFranco, Cavallaro, Cosentino, Lettieri, Gangale, Maida, libero Vasapollo. All. Alfieri.

Cav Gallico: Moro, Surace, Rotondo, Dimitrova, Gambereri, Falcone, Praticò, Marra, L1 Gambardella, L2 Muro. All. Pellegrino.

CRUCOLI (KR) – Il primo match della poule promozione conferma le previsioni della vigilia, il Gallico possiede valori tecnici importanti e riesce a strappare un punto alla Fidelis che, comunque, comincia con una bella vittoria il nuovo percorso.

Le giallorosse partono bene ed il loro gioco si sviluppa con continuità. Tutto gira al meglio fino al 18-13 quando il servizio di Moro (la migliore tra le reggine) manda in tilt la ricezione locale fino al 18-19; il colpo subìto lascia il segno, Malena e compagne cedono il set con il rimpianto di aver buttato “alle ortiche” la prima frazione.

Inizio di secondo set difficile per il Torretta, Alfieri striglia le proprie atlete, la tensione è palpabile, il Gallico prova ad imporre il proprio ritmo ma le atlete di casa non mollano e, tra alti e bassi, portano il punteggio in parità, dando l’impressione di poter fare propria la gara.

L’entusiasmo del set vinto favorisce il +5 iniziale sul servizio di Won (un punto di forza nella gara odierna), tuttavia le ospiti, che si presentano nel terzo periodo con un cambio di rotazione, recuperano con Falcone in battuta; la formazione reggina mette in campo un insieme di furbizia ed organizzazione tattica ben amalgamata dalla regia di Surace.

Il terzo set perso lascia l’amaro in bocca alle locali, l’alternanza di giocate importanti con errori gratuiti danneggia la prestazione complessiva, ancora Won e Falcone fanno dannare le ricezioni avversarie (da 5-1 a 6-6) in avvio di quarto periodo ma il Torretta cresce nella partita, De Franco e Cavallaro fanno sentire il proprio peso ai 2.24, il muro locale e Vasapollo presente nelle difese fanno da cornice ad un set in cui alla Fidelis riesce di fare bene tutto senza cali di tensione.

Sul 2-2 Mister Pellegrino rimodula la rotazione ospite, il quinto set è equilibrato e spettacolare fino 10-11 per il Gallico, le giallorosse dimostrano maggiore concretezza nella delicatissima fase finale e centrano, con Malena, Cosentino e Sposato determinanti, la vittoria finale.

Volley Torretta ottiene quindi il risultato auspicato con la nota capacità tecnica unita al carattere nei momenti difficili, il Cav Gallico lascia una buona impressione come organizzazione di squadra mentre le altre gare confermano lo stato di grazia del Crotone che strapazza il Polistena, l’explois del Gioiosa (prossimo avversario del Torretta) a Spezzano Albanese e la netta vittoria del Paola sul Vibo Valentia.

Print Friendly, PDF & Email





To Top