Altri Sport

Premi Nibali e Scarponi al Giro d’Italia

ACQUAPPESA (CS) – Due riconoscimenti dalla Calabria per Vincenzo Nibali, ciclista più amato, e Michele Scarponi, la cui scomparsa costituisce un motivo di rimpianto e contestualmente uno stimolo per renderne viva la memoria e il valore di uomo ed atleta nel tempo, per come ha stabilito l’iniziativa “Vota il giro”, promossa dalle Terme Luigiane e dal Circolo della Stampa “Maria Rosaria Sessa” di Cosenza, in accordo con il comitato locale di tappa Terme Luigiane – Acquappesa, con l’assegnazione del “Premio della Generosità”, ispirato dallo stesso campione per i suoi comportamenti in corsa ed il suo modo di fare  in vita nei rapporti con i colleghi. Chi non ricorda il suo comportamento di grande generosità, umiltà e spirito di squadra tenuto in occasione della sedicesima tappa del Giro d’Italia dello scorso anno , Bressanone – Andalo, che si fermò per attendere il capitano dell’Astana, Vincenzo Nibali, in ritardo rispetto ai tempi della corsa, contribuendo così con le tappe successive alla conquista del 99° Giro d’Italia. Una figura indimenticabile che ha saputo portare con il suo carattere negli ambienti del ciclismo mondiale uno spirito di gioia, allegria e tanta umanità, espressa nei lineamenti del volto, nella tonalità della voce e soprattutto con il sorriso.

 

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com