Altri Sport

Presentato Spazio Aqa, il periodico che racconta la storia e l’avvenire della Cosenza Nuoto

COSENZA – “Dove eravamo rimasti…” è l’editoriale del primo numero di “SPAZIO AQA” il periodico presentato questa mattina dalla società della Cosenza Nuoto.

Un intrecciarsi tra il passato, il presente e il futuro.

Spazio AqaUna iniziativa figlia di quella intuizione che ebbe il presidente Giancarlo Manna e che continua grazie alla volontà del figlio Francesco, editore, che prosegue su una strada tracciata. Il giornale sarà prioritariamente su carta stampata per volontà dello stesso editore, che non tralascia di guardare ai nostri giorni e quindi anche alla forma on line.

Il primo numero è ampiamente dedicato alla figura dello scomparso e compianto Giancarlo, con alcune delle foto dei suoi momenti più belli, i ricordi di amici, giornalisti, e quelle che erano le sue passioni.

Altre pagine riguardano soprattutto gli avvenimenti sportivi che hanno visto protagonista la Cosenza Nuoto in questa fase della stagione agonistica. «Questa occasione di presentazione di SPAZIO AQA – ha evidenziato l’editore Francesco Manna – è stata un ritrovarsi tra amici legati alla nostra società e alla figura di mio padre ma anche ad un progetto di valorizzazione dei nostri giovani calabresi attraverso l’informazione sulle discipline acquatiche che scaturisce proprio da una iniziativa editoriale. L’obbiettivo è partire da Cosenza per espanderci in Calabria come nelle altre regioni italiane». Per il presidente della FIN Calabria una lodevole iniziativa. «E’ importante e necessario che ci sia un giornale che si occupi dell’intero movimento degli sport d’acqua – ha sottolineato Alfredo Porcaro e ciò consente di informare, interagire e approfondire tutti gli avvenimenti della nostra federazione in un ottica di confronto. Plaudo al ritorno della carta stampata in un periodo storico dell’era digitale». Spazio Aqa

La presentazione del giornale è stata occasione per portare a conoscenza gli impegni importanti e internazionali del tuffatore Giovanni Tocci, alfiere del settore tuffi della Cosenza Nuoto. Un settore, anche questo, felice intuizione di Giancarlo Manna.

«Una bella iniziativa il ritorno di un giornale che parli degli sport d’acqua – ha evidenziato l’ atleta della Cosenza Nuoto e dell’Esercito Italiano – e mi ha molto emozionato e mi ha fatto enormemente piacere che il primo numero sia stato dedicato al presidente Giancarlo e alle sue passioni che accomunano tutte le persone del nostro ambiente. Per quanto mi riguarda – ha concluso Tocci – dopo avere centrato la qualificazione mondiale ed europea dal trampolino metri uno, il mio impegno sarà sempre al massimo per centrare anche il traguardo della qualificazione dal trampolino tre metri».

Print Friendly, PDF & Email

Click to comment

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

To Top
WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com